EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

E’ morto Gualtiero Jacopetti, padre di Mondo Cane

E' morto Gualtiero Jacopetti, padre di Mondo CaneGualtiero Jacopetti, nasceva a Barga nel settembre 1919, è stato per anni un noto giornalista, regista e documentarista italiano, ma, insieme a Paolo Cavara e Franco Prosperi è anche il creatore dei Mondo Movie.

Jacopetti da giovanissimo  intraprende la carriera militare, combatte nella seconda guerra mondiale come ufficiale di collegamento ed è collaboratore del controspionaggio americano. Finita la guerra fa il propagandista per la Democrazia Cristiana e con la sua azione contribuisce alla vittoria nel referendum sul blocco socialcomunista alle elezioni politiche del 1948. Nel primo dopoguerra, su consiglio e raccomandazione dell’amico Indro Montanelli, si dedica al giornalismo e scrive articoli di costume e attualità su Oggi, Corriere della Sera e La Settimana Incom. Per il giornale di via Solferino fa l’inviato speciale, alla Settimana Incom è capo redattore, infine fonda e dirige il settimanaleCronache.  A fine anni 50 insieme a  Cavara e Prosperi realizza Mondo cane, rassegna internazionale di usanze bizzarre, esotiche e crudeli, un pugno nello stomaco lo spettatore degli anni 60  poco abituato a certi argomenti tabù. Nonostante le aspre critiche per la durezza delle immagini e il cinismo del commento, il film ottiene un successo enorme in tutto il mondo ed una nomination all’Oscar per la migliore colonna sonora, la celeberrima More, il tema principale dell’ispirata soundtrack del film, realizzata da Riz Ortolani e Nino Oliviero.Jacopetti è stato accusato a più riprese di razzismo e di un fanatismo di stampo fascista, nonostante tutto il regista  ha sempre ribadito di essere un liberale,alla Indro Montanelli.

Jacopetti sara’ seppellito nel cimitero degli inglesi a Roma accanto alla compagna Belinda Lee.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION