EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Libereso Guglielmi e gli imprenditori “Welcome you are in Liguria” lanciano una campagna di promozione delle Erbe

Costa Bacelega – Ranzo (IM). Una straordinaria testimonianza, la lezione di botanica che il “giardiniere di Calvino”, Libereso Guglielmi,  ha tenuto, in occasione del concorso fotografico adotta un’emozione. Hanno presenziato all’incontro l’assessore regionale al turismo Angelo Berlangieri, il sindaco di Ranzo, Agnese Vinai e il sindaco di Aquila d’Arroscia, Piero Clavero.

Tra le aromatiche e le erbe di campo di Ranzo Libereso Guglielmi rinnova antichi riti e miti della sua Liguria.


Intervistato da Giampiero Laiolo e Franco Laureri ha ricordato la sua attività al fianco di Mario Calvino nel giardino botanico di Sanremo ed i suoi primi studi sulle scienze naturali.

Sotto il secolare glicine dell’ AZIENDA FRANTOIO RUDASSO, che ha ospitato l’incontro, ha poi intrattenuto gli ospiti con le ricette delle erbe spontanee in cucina. Sollecitato dal clima familiare che si respira in questa “valle delle emozioni” ha invitato i partecipanti a sperimentare le erbe di campo in cucina e di testare, ad esempio le frittelle di glicine. La chiacchierata con Libereso, organizzata dagli imprenditori di “Welcome you are in Liguria” di Aquila d’Arroscia, Borghetto d’Arroscia e Ranzo: Sandra Plando, Marisa Plando, Agnese Vinai, Chiara Ascheri, Cristina Siboni, Silvana Negri, Diana Rudasso, Mariagrazia Maglio, Mariastella Biancardi e Roberto Gualdesi si è conclusa con l’impegno di promuovere, nei prossimi mesi, come caldeggiato da Guglielmi, una campagna di educazione alimentare finalizzata alla conoscenza ed anche alla valorizzazione economica delle erbe e piante aromatiche, alimentare, medicinali e da profumeria.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION