web analytics
Privacy Policy
Home » News » Castelfidardo Uccide la madre colpendola con il braccio ingessato

ambulanzaGiovanni Occhiodoro ha ucciso la madre, Ada Vivani di 80 anni, durante un litigio, sfondandole la testa con il braccio ingessato. Arrestato a Castelfidardo.

Durante una banale lite familiare, pare per futili motivi, Giovanni Occiodoro, 52 anni, in un gesto di ira ha colpito ripetutamente la madre Alda Vivani con il braccio ingessato sino a sfondarle la testa.

E’ avvenuto questo pomeriggio, verso le 15,30 in via Carlo Marx in zona Acquaviva,  a Castelfidardo.

A dare l’allarme sono stati alcuni vicini che hanno sentito le urla disperate dell’anziana. Quando sono arrivati i soccorritori per la donna non c’era più nulla da fare. Occhiodoro ora si trova ricoverato e piantonato nell’ospedale di Torrette, ad Ancona.


          


L’uomo, seguito dal Servizio igiene mentale, era stato ricoverato  e poi dimesso.

Condividi sui Social!

Rispondi