web analytics

Licata: operazione Scavo. Fermate 6 persone accusate di evasione fiscale in Germania

Published on gen 17 2013 // News     Questo articolo è stato scritto da Hamlet

carabinieri-arrestoLicata, un mandato di arresto europeo , l’operazione Scavo raggiunge Giuseppe Cannizzaro, 52 anni; Domenico Cassaro, 46 anni; Antonio Cavaleri, 51 anni; Giovanni De Caro, 54 anni; Lisa Maria Farruggio, 31 anni e Michele Farchica, 32 anni. Tutti sarebbero stati fermati dagli uomini della Compagnia di Licata, in collaborazione con il personale della Stazione di San Cono, i fermati sono stati condotti al carcere di Agrigento in attesa dell’estradizione in Germania.


I fermi sono accusati di evasione fiscale, truffa, falso in atto pubblico, omesso versamento e appropriazione indebita di retribuzioni, tutti  i capi di imputazione sarebbero radicati in Germania.

Secondo l’inchiesta condotta dalla polizia tedesca in particolare di Colonia, i fermati avrebbero creato imprese edili con prestanomi ed avrebbero evaso per milioni di euro.

Oltre questi fermi la Kriminal Polizei della regione della Land Renania Settentrionale – Vestfalia  avrebbe eseguito altre 13 ordinanze di custodia cautelare in carcere.

A Licata, sempre nell’ambito della stessa inchiesta, su richiesta dell’Autorità giudiziaria tedesca, il Gip  ha disposto il sequestro preventivo un immobile di proprietà di Gabriele Spiteri, 40 anni, imprenditore, pregiudicato, anche lui fermato in Germania.


Be Sociable, Share!

Info su: Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.



Leave a comment


× 4 = trenta sei

Subscribe to our RSS Feed! Follow us on Facebook! Follow us on Twitter!