EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

‘Ndragheta, infiltrazioni Anzio e Nettuno 190 anni di reclusione nel processo “Appia”

'Ndragheta, infiltrazioni Anzio e Nettuno 190 anni di reclusione nel processo "Appia"'Le condanne sono all’interno del processo “Appia”, scaturito dalle indagini della direzione distrettuale antimafia di Roma sulle famiglie Gallace e Novella nel territorio di Anzio e Nettuno tra il 1998 e il 2004

Si è concluso a Velletri il processo “Appia” con diciassette condanne, per un totale di 190 anni di reclusione. Dopo anni di udienze e oltre ventiquattro ore di camera di consiglio, si è concluso il processo, scaturito dalle indagini dell‘Antimafia di Roma sugli affari che le famiglie Gallace e Novella avrebbero portato avanti ad Anzio e Nettuno, tra il 1998 e il 2004. Il clan Gallace e Novella appartiene alla ‘Ndrangheta e, partendo da Guardavalle (CZ), si è imposto sul litorale ed è presente nei quartieri di Tor Bella Monaca e Pigneto.

Il Tribunale ha ridimensionato le pene rispetto a quanto chiesto dal pm Francesco Polino nel gennaio scorso, confermando pero’ l’ipotesi della costituzione di un’associazione mafiosa sul litorale romano. L’inchiesta “Appia” e’ quella che porto’ all’invio di una commissione d’accesso al Comune di Nettuno e allo scioglimento del consiglio comunale per infiltrazioni mafiose .


About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION