Camorra, guerra? Secondigliano: morto Emanuele di Gennaro e Ciro Milone

camorraIn Campania da qualche tempo sembra ci sia una nuova guerra di Camorra, forse però le guerre sono tante e come di solite succede nel crimine organizzato le famiglie si scontrano. Sabato Santo di Pasqua insanguinato a Secondigliano dove nel circolo Zannardelli si è sparato per uccidere.

Morti così: Emanuele Di Gennaro – 20 anni, arrestato per favoreggiamento lo scorso anno perchè trovato in compagnia di Felice Leonardi, il latitante figlio del boss Antonio Leonardi. Ucciso però anche Ciro Milone, di 34, anche lui con precedenti penali.

IKiller sono entrati nel circolo pieno, era sabato, erano le 20.30 ed hanno ucciso senza sbagliare.

Che dietro ci sia la mano della Camorra ? 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *