Il Biondino e Che Guevara in Messico di Bruno Chiarlone

mappa Biondino e Guevara

mappa Biondino e Guevara

L’incontro in Messico di Guevara detto “il CHE”, Castro e Abindi, dopo la sua fuga dall’Arcivescovado di Buenos Aires nel 1955…

6 gennaio 2011 alle ore 17.51

Riprendendo uno dei ragionamenti espressi nella prefazione poscritta, noi possiamo solo rimodellare il passato narrato e documentato nei libri e nei documenti ritrovati per adattarlo al futuro man mano che esso si fa presente…

Approfittando del fatto certo nell’irreale, perché è così che lo veniamo prefigurando a nostro piacimento interno, a regola d’arte, possiamo nel contempo renderlo penetrabile alla pubblica comprensione partecipata e permeabile alla ri-lettura.

Il mio tassello è stato collocato nel quaderno del ponderabile, archiviato nelle biblioteche dell’esplorabile, disseminato a ragion veduta in ogni dove.

Seguendo il percorso nella storia della ricerca, nella costruzione del plausibile, nella ricerca della storia si può ragionevolmente immaginare che in Messico, nella metà degli anni ’50, la CIA americana abbia iniziato a seguire la pista di Che Guevara e del Biondino Matteo Abindi, dopo che l’ex-comandante partigiano ebbe lasciato l’Arcidiocesi di Buenos Aires e che il Che ebbe preso contatto con Fidel Castro.

La convergenza messicana e poi cubana dei tre [Guevara, Castro, Abindi] segue un filo di ragno che non si sa da dove parta…

Abindi si era fatta a Buenos Aires la fama di uomo scaltro che sapeva depistare gli inseguitori, sfuggire tra i vicoli della città bassa e piombare alle loro spalle quando ne valeva la pena…

Aveva messo in piedi un commercio di fiammiferi, tabacco, candele e sigarette.

Liberamente tratto daIL BIONDINO E CHE GUEVARA IN ARGENTINA

– poi a Cuba spiati dalla CIA americana” di Bruno Chiarlone,

edizione 2010

  http://ilmiolibro.kataweb.it/

vedi:

http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=565269

Bruno Chiarlone

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *