Stienta: Morto Mattia Montesi, scout

Stienta: Morto Mattia Montesi, scout Mattia Monesi si era ritirato a dormire con i suoi compagni nella sala  della parrocchia ai piedi dei colli Euganei , ma questa mattina non si è alzato. E’ stato trovato morto nel suo sacco a pelo

Uno scout , Mattia Monesi, di 18 anni, di Stienta (Rovigo), questa mattina è stato trovato  al centro parrocchiale di Torreglia (Padova). Il giovane giaceva senza vita nel suo sacco a pelo. A ronvenire il suo corpo, i compagni, insospettiti che il giovane non si alzasse dopo il riposo notturno. Inutili  per lui i i tentativi di rianimazione da parte dei sanitari intervenuti sul posto.

Da quanto si apprende Mattia Monesi, che insieme ad un gruppo di 21 scout e due accompagnatori si trovava sul posto, per un’escursione pasquale sui Colli Euganei, ultimamente non stava molto bene  e tutto farebbe pensare a un malore durante il sonno.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *