EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Verona: Arena di pace e disarmo, 25 aprile non violento

arena di pace, veronaVerona, un concerto magnifico il 25 aprile:  “Arena di pace e disarmo”

Arena di pace e disarmo è un incontro di tutto il   movimento pacifista e nonviolento, laico e religioso, della solidarietà e del volontariato. Lo slogan dell’evento è “La resistenza oggi si chiama nonviolenza, la liberazione oggi si chiama disarmo”.

Scopi? Ridurre le spese militari.

Ospiti?


  • Alex Zanotelli (missionario comboniano),
  • Lidia Menapace (partigiana e femminista),
  • don Luigi Ciotti (sacerdote antimafia),
  • Alice Mabota (leader pacifista del Mozambico),
  • Gad Lerner (giornalista e scrittore)
  • Simone Cristicchi,
  • Grazia De Marchi,
  • Vittorio De Scalzi,
  • Farabrutto,
  • Eugenio Finardi,
  • Deborah Kooperman,
  • Alessio Lega,
  • Alessandro Mannarino,
  • Nardo Trio,
  • Alberto Patrucco,
  • Pippo Pollina,
  • David Riondin
  • “Bocche di rosa”.

Il programma prevede  alle  ore 12 in piazza Bra  l’inaugurazione, che vedrà come testimonial Cecilia Strada, di mostre fotografiche e pittoriche, mentre la piazza si animerà di flash mob realizzati dagli studenti e dai giovani in servizio civile e arriveranno le biciclettate “resistere-pedalare-resistere” degli Amici della Bicicletta; i cancelli dell’Arena si apriranno alle ore 13 per prendere posto e allestire gli striscioni delle associazioni e i cartelli dei vari gruppi.


Alle ore 14 inizierà lo spettacolo con alternanze di testimonianze, musica, letture, video; alle ore 18 verrà presentata la nuova campagna “disarmo e difesa civile non armata e nonviolenta” e poi proseguirà la maratona musicale fino all’imbrunire. Una manifestazione-spettacolo, ad entrata gratuita, che vedrà la regia di Michelangelo Ricci, la direzione artistica di Enrico de Angelis, con la conduzione di Valeria Benatti e Antonio Silva. Molti i media partner. La diretta streaming sarà curata da LanuovaecologiaTV, e la diffusione radiofonica dal Network Radio Popolare e Radio Articolo 1. L’ingresso è libero


About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION