A Milano il cognome più diffuso è Rossi ma è incalzato da Hu

 carta identitàDopo Hu (4.132), restano i Colombo, i Ferrari, i Bianchi e i Russo

I Rossi resistono in testa alla classifica dei cognomi più diffusi, secondo i dati diffusi dall’anagrafe, a Milano. In tutto sono 4.281. Come negli anni scorsi, il secondo posto spetta agli Hu (4.132). Terzi, quarti, quinti e sesti restano i Colombo (3.586), i Ferrari (3.485), i Bianchi (2.688) e i Russo (2.380). Uniche differenze rispetto al 2013 riguardano i Villa (1.842) che passano dal settimo all’ottavo posto, scambiandosi con Chen (1.944), e i Barbieri che scendono in 19ma posizione (1.216), lasciando la 17esima ai Wang (1.234). Al decimo posto i Brambilla (1.491). Sempre secondo i dati dell’anagrafe, in tutto a Milano ci sono 718.674 nuclei familiari. I single in città sono più del doppio delle coppie (379.035 i primi, 164.435 le seconde). Mister Hu, sottolinea Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, ha quasi raggiunto la cima della classifica, scalzando prima i Colombo, poi i Ferrari, quindi i Bianchi e infine anche i Russo. Il sorpasso, ormai, è solo questione di tempo: una manciata d’anni, forse meno. Ma di sicuro se va avanti così, con buona pace della Lega che puntualmente soffia contro la presenza degli stranieri in Italia, il cognome più diffuso non sarà più com’è oggi quello di un italiano ma appunto quello di Hu proveniente dalla Cina.

Lecce, 17 agosto 2014

                                                                                                                                                                                       Giovanni D’AGATA


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *