EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Agricoltura Assitol e Federolio sul caso Xylella

aa4997da8c9a43fde5dd85b98c22fcf0AGRICOLTURA, ASSITOL E FEDEROLIO:
DA CONSIGLIO DEI MINISTRI RISORSE IMPORTANTI PER PIANO OLIVICOLO NAZIONALE

Xylella e avversità climatiche hanno acuito crisi del comparto,
ma servono riforme strutturali per competitività del settore

Roma, 30 aprile 2015 – Assitol e Federolio esprimono apprezzamento per il pacchetto di misure deliberato dal Consiglio dei Ministri, su impulso del Ministro del MIPAAF Maurizio Martina, per contrastare la crisi in cui versa, ormai da anni, il comparto produttivo olivicolo italiano, particolarmente acuita quest’anno dalle avversità climatiche e dalle infezioni di organismi nocivi come la Xylella fastidiosa.


“L’industria e il commercio oleario italiano potranno essere più competitivi sulla valorizzazione del prodotto nazionale, che oggi è gravemente insufficiente a coprire sia il fabbisogno interno che l’export, solo se saranno sostenuti da un’agricoltura forte” – affermano Assitol e Federolio. “Per questo motivo accogliamo con grande favore tutte le iniziative utili a promuovere rinnovamento agri-colturale che porti ad un incremento quantitativo, una riduzione dei costi ed un miglioramento qualitativo della produzione nazionale, in modo da ridurre per le nostre imprese la necessità di approvvigionamento all’estero e contrastare l’avanzata degli altri Paesi produttori, che stanno conquistando sempre più spazio sui mercati internazionali”.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION