E’ caccia all’abito ‘vangoghiano’ di Rossella Regina

La soubrette calabrese lo indossa allo show  ‘Sposa Sotto le Stelle’, in Trentino, ed è subito un successo

 

Ha lasciato letteralmente tutti a bocca aperta, Rossella Regina, l’ex parrucca rosa di Italia’s Got Talent originaria di Laino Borgo (CS), qualche sera fa (domenica 9 agosto) a Coredo, piccolo comune della Val di Non in provincia di Trento, calcando il palcoscenico di ‘Sposa Sotto le Stelle’, evento ‘must’ dell’estate trentina, con un abito mozzafiato.

 

12 metri di organza cangiante, onde su onde di taffetta e tulle, corsetto in velluto di seta, il tutto dipinto a mano con una rappresentazione della celeberrima ‘Notte stellata’ di Van Gogh: un capolavoro di arte sartoriale e talento creativo, frutto della Fashion Stylist Miriam Rossi, Fondatrice dell’omonimo atelier (Mi.Rò), coinvolta nell’evento unitamente ad ulteriori quattro laboratori/boutique del territorio (Rivablanca, New Style, Michela Susat, Baratto).

 

Commissionato all’atelier dal Direttore Artistico di ‘Sposa Sotto le Stelle’, Luciano Brusinelli, altresì conduttore della serata a quattro mani con Rossella, l’abito ha destato sin da subito  l’attenzione del pubblico, diventando nei giorni successivi alla kermesse di moda e musica letteralmente virale.

 

L’intero staff dell’Atelier ha dedicato ore inqualificabili di lavoro a questa creazione – commenta Miriam Rossi, sommersa dalle richieste di quotazione dell’abito – Non mi aspettavo tanto clamore, ma in considerazione del personaggio televisivo coinvolto, c’era da aspettarselo – conclude.

 

Grandissima la soddisfazione del Direttore Artistico Brusinelli che rivela: Avevo richiesto alla Stilista Rossi un abito che potesse stupire il pubblico, impreziosendo ulteriormente la serata e, soprattutto, dando il giusto rilievo all’amica artista Rossella Regina, colonna portante dell’evento, dunque, alla luce dei risultati ottenuti, posso dirmi pienamente soddisfatto.

 

L’abito tanto conteso, conferma la creatrice, per il momento resterà esposto nel suo Atelier: Fra qualche settimana, passato il clamore del momento– conclude la Stilista – si vedrà.

 

Quell’abito è veramente degno di palcoscenici con la ‘P’ maiuscola – commenta Rossella Regina, co-conduttrice e ospite musicale dell’evento Spero, dunque, davvero che la mia figura possa rappresentare il tramite per il meritato successo di  Miriam e del suo Staff, che ringrazio di vero cuore per avermi omaggiata di cotanta eleganza ed unicità

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *