All Time Money List: i guadagni delle giocatrici di poker più forti

Al contrario di quello che molti possono pensare, il poker è un gioco adatto a chiunque, uomini e donne di ogni età ed estrazione sociale. Il poker è inoltre considerato uno sport della mente al pari degli scacchi ad esempio, da sempre riservati ai giocatori dotati di una particolare intelligenza.

Il bravo giocatore di poker è dunque dotato di abilità caratteriali e tecniche che lo portano a condurre il gioco indipendentemente dal fattore fortuna. Intelligenza, furbizia, doti di concentrazione e mistificazione sono tratti caratteriali essenziali per vincere a poker.

Nella storia di questo gioco, sono emersi giocatori e giocatrici molto abili, considerati oggi come i fenomeni del poker sportivo. Anche se l’ambiente del poker agonistico tende ad essere costituito prevalentemente da uomini, non mancano le testimonial del talento femminile al tavolo da gioco.

Oggi, sebbene siano in minoranza, le donne non solo fanno parte dell’ambiente del poker internazionale, ma alcune di loro hanno contribuito attivamente a scrivere la storia di questo gioco.Come avviene nelle altre discipline sportive, anche nel poker le donne sembrano aver raggiunto una preparazione tecnica tale da potersi misurare con gli uomini al tavolo da gioco.

Per chi ama e segue il poker, donne comprese, è interessante saperne di più circa i talenti femminili – ed i loro guadagni – che oggi sono considerati dei validi avversari, al pari degli uomini.

Le donne più vincenti del poker nazionale ed internazionale

Quando si parla di poker al femminile, uno dei primi nomi ad emergere è quello della talentuosa Vanessa Selbst, originaria di New York, classe 1984. Grazie ai suoi risultati, tra cui spiccano 3 braccialetti e 2 final table nelle WSOP (World Series Of Poker), la campionessa americana si è aggiudicata il titolo di player più vincente. Nella sua carriera, la Selbst ha vinto anche 2 North American Poker Tour ed un Partouche Tour. Attualmente, il montepremi relativo alle sue vincite supera i 10 milioni di dollari. Tra le vincite più significative della Selbst alle WSOP troviamo:

  • 227.965 dollari vinti nel 2008 (Pot Limit Omaha)
  • 244.259 dollari vinti nel 2012 (10-Game Mix Six Handed)
  • 871.148 dollari vinti nel 2014 (Mixed Max No Limit Hold’em)

Il secondo nome sulla lista delle giocatrici di poker più forti è quello della statunitense Kathy Liebert, detta anche “poker kat”. La giocatrice americana ha totalizzato vincite per un totale di 6 milioni di dollari, centrando un final table nelle WSOP del 2008 e vincendo un braccialetto WSOP nel 2004. La sua vincita WSOP più eclatante è stata la seguente:

  • 110.180 dollari vinti nel 2004 (Limit Hold’em Shootout)

Al terzo posto troviamo Annie Duke, mamma di quattro figli e vincitrice di 4 milioni di dollari conquistati nei tornei live. La statunitense Duke ha vinto il suo primo braccialetto WSOP nel 2004, dopo essersi piazzata al secondo posto nella stessa competizione per tre anni di seguito. Tra le sue vincite più importanti ricordiamo:

  • 137.860 dollari vinti nel 2004 (Omaha)
  • 500.000 dollari vinti nel 2010 al National Heads-Up Poker Championship

Con 2 milioni di dollari guadagnati in più di tredici tornei, ottenendo anche un secondo posto al main event del World Championship of Online Poker del 2007, la newyorchese Vanessa Rousso è anch’essa parte della “All Time Money List”. Tra le vincite più alte della Rousso ricordiamo:

  • 570.000 euro vinti nel 2009 all’EPT di Montecarlo (High Roller Event)
  • 260.000 dollari vinti nel 2006 al World Poker Tour Championship

Guardando al panorama italiano del poker invece, il primo posto nella classifica delle giocatrici nostrane più forti va a Carla Solinas, una delle testimonial italiane del poker femminile in Italia. Avvicinatasi al poker per seguire il suo fidanzato, giocatore di poker anche lui, la Solinas si è subito interessata al gioco ed è diventata in poco tempo una delle avversarie più temute al tavolo da gioco.

Dopo aver conquistato il secondo posto al Campionato di poker di Sanremo nel 2008, portando a casa la bellezza di 42.000 euro, Carla è stata definita la giocatrice più vincente del Bel Paese. Tra i suoi traguardi citiamo anche i vari piazzamenti nei tornei ITP, WSOP e EPT. La sua vincita più significativa risale al marzo del 2012, quando la giocatrice italiana si aggiudica il secondo posto all’evento IPT di Nuova Gorica, portandosi a casa ben 74.000 euro.

Un’altra stella del poker italiano è Francesca Pacini, una ragazza romana che ha iniziato a frequentare l’ambiente del poker a 17 anni, lavorando come croupier. La sua vincita più importante risale al 2012 a Venezia, quando la giovane pokerista si è aggiudicata 41.000 euro al Tilt Poker Cup.

Francesca si è distinta specialmente per le sue doti nel poker online, oggi molto diffuso in Italia. La campionessa romana ha vinto diversi tornei sui principali siti web dedicati al gioco, come il portale del noto operatore Paddy Power ad esempio, in cui si può giocare in diverse modalità di poker. Gioca a poker online sul suo sito web e sperimenta l’emozione del poker online, utile anche come allenamento finalizzato ad acquisire una tecnica tale da diventare un astro nascente del poker mondiale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *