Festa del papà, le frittelle dolci di riso

frittelle,risoDomenica 19 marzo è la festa del papà che coincide con il giorno di San Giuseppe.

La storia della festa del papà ha origine negli Usa dove, nel 1910 la signora Dodds si impegna per diffondere una giornata da dedicare ai papà. Il suo desiderio era ricordare il padre che era stato un grande militare della guerra d’indipendenza americana ed un papà affettuoso e premuroso. In Italia la festa del papà si celebra in concomitanza con la ricorrenza di San Giuseppe, padre di Gesù.

Per il 19 marzo è tradizione preparare molti piatti tipici, soprattutto dolci. Nel Lazio, per la festa del papà, si mangiano le zeppole ed i bignè, in Sicilia le sfince e al nord i tortelli e le frittelle di riso. Ecco la nostra ricetta per le frittelle di riso di San Giuseppe.

Frittelle di riso di San Giuseppe

Ingredienti:

200 grammi di riso

1 limone non trattato

500 ml di latte intero

100 grammi di zucchero

1 uovo

100 grammi di farina

Olio di arachidi

Zucchero semolato

 

Portiamo il latte a bollore con la scorza del limone, uniamo il riso e lo zucchero e cuociamo a fuoco dolce, fino a che il latte non venga completamente assorbito.

Travasiamo in una ciotola, facciamo freddare, copriamo con un coperchio e lasciamo riposare per qualche ora o per una notte. In una terrina sbattiamo l’uovo, uniamo la farina e giriamo in modo da eliminare eventuali grumi; incorporiamo il riso e giriamo bene.

Scaldiamo abbondante olio e friggiamo il composto a cucchiaiate. Appena sono dorate giriamole, passiamole sulla carta assorbente e serviamo cosparse di zucchero.

Buona festa del papà!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *