Palmi Concerto del pianista Alberto Idà

Alberto Idà

Alberto Idà

Palmi – Sabato 18 marzo 2017 organizzato dagli Amici della Musica di Palmi aderenti a A.M.A. Calabria avrà luogo un concerto del pianista Alberto Idà alle h 18,00 presso l’Auditorium della Casa della Cultura. Il giovanissimo pianista palmese Alberto Idà, diplomato con lode e menzione d’onore presso il Conservatorio di Reggio Calabria sotto la guida del M° Salvatore Ascrizzi, è stato l’unico calabrese premiato al prestigioso Concorso Città di Venezia, che annovera pianisti già affermati nei più importanti concorsi internazionali (Busoni, Rubinstein, Aarhus, Hilton Head). Il giovane pianista ha inoltre ricevuto borse di studio e premi per un ammontare di 8.000 euro offerti da marchi prestigiosi e dai soci degli Amici della Fenice; è stato contattato per partecipare alla stagione concertistica 2016 del Teatro Dario Fo di Campoganara (VE). È risultato altresì vincitore della della XIX Rassegna dei Migliori Diplomati dei Conservatori d’Italia 2015, organizzato dall’Associazione Castrocaro Classica. Il concorso ha previsto una prima selezione da cui sono risultati 18 semifinalisti, tra tutti gli strumentisti e cantanti italiani ammessi, che si sono esibiti in pubblici concerti. La Commissione ha poi designato 9 finalisti e, tra questi, ha proclamato ex aequo i tre “Migliori Diplomati d’Italia”. Alberto Idà ha anche brillantemente superato gli esami di ammissione ai Corsi di Alto Perfezionamento pianistico dell’Accademia di Santa Cecilia. La commissione, formata da alcuni membri dell’Accademia e dai Maestri Benedetto Lupo e Andrea Lucchesini, ha ammesso per l’anno accademico in corso solo quattro pianisti: Alberto Idà è il più giovane.

Il programma prevede l’esecuzione dei 
Concerto per pianoforte e orchestra di Wolfgang Amadeus Mozart 
K 414 in La maggiore e K 466 in Re minore con la parte per orchestra eseguita al secondo pianoforte dal fratello Federico.

Palmi, 17 marzo 2017

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *