Dolce di Pasquetta: salame di cioccolato senza uova

fiore,ginestra,primaveraLunedì 17 aprile 2017 è Pasquetta, un giorno festivo chiamato dalla chiesa cattolica Lunedì in albis o dell’angelo. La Pasquetta infatti per la religione cattolica è una festa non di precetto la cui origine è legata all’annuncio, da parte dell’angelo, della resurrezione di Cristo.

Il giorno di Pasquetta, per consuetudine, si organizzano pic nic all’aria aperta o gite fuori porta.

 Il pranzo di Pasquetta è solitamente al sacco e comprende piatti da gustare freddi e con poche stoviglie. Il salame di cioccolato è un dolce tradizionale italiano, preparato con ingredienti di recupero come biscotti secchi avanzati, una spruzzata di cacao amaro e poco latte. Le varianti di questa ricetta sono davvero tante; alcune prevedono l’aggiunta di liquori, di caffè e di frutta secca.

Il salame di cioccolato senza uova è pensato per la stagione calda, quando non è opportuno consumare le uova senza che siano pastorizzate. E’ un dolce ideale anche per coloro che non possono mangiare le uova o che seguono diete particolari. Ecco la nostra versione del salame di cioccolato senza uova.

Ingredienti:

300 grammi di biscotti secchi

3 cucchiai di cacao amaro in polvere

80 grammi di zucchero

50 grammi di burro

150 grammi di cioccolato fondente

100 ml di latte intero

Zucchero a velo

 

Mettiamo a sciogliere il cioccolato tagliato a pezzetti col burro, a fuoco dolce e sbricioliamo i biscotti in una ciotola capiente. Aggiungiamo lo zucchero ed il cacao, mescoliamo e versiamo il cioccolato e rimestiamo bene; uniamo il latte, giriamo ancora e con le mani inumidite creiamo un salame. Cospargiamolo di zucchero a velo, adagiamolo su un foglio di carta stagnola unto e chiudiamolo stringendo bene in modo che conservi il suo aspetto. Lasciamo rassodare in frigorifero per circa mezz’ora e serviamo a fette.

Buona pasquetta!

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *