Foggia, nella notte sventrato con una bomba il bancomat di una banca

Bancomat_Fideuram_FG20170402_01Era da un po’ di tempo che Foggia con un boato non veniva svegliata di soprassalto durante la notte. È accaduto nella notte tra sabato 01 aprile e domenica 02.  Ignoti, malviventi per esser precisi, verso le ore 03 hanno fatto saltare lo sportello bancomat della Banca Fideuram, in Via Matteotti al civico 50. Il boato si è udito in gran parte dell’area interessata, facendo svegliare impauriti i residenti. Sul luogo si sono recati i Vigili del Fuoco e la Polizia che si son trovati innanzi a una scena sconcertante. Vetri rotti e  manufatti danneggiati  del muro che incastonava la cassaforte del bancomat riverso in terra. Il bottino non è stato ancora reso noto. Un particolare che ha destato ulteriori approfondimenti da parte degli inquirenti, tecnica perlopiù impiegata da professionisti del crimine,  è il ritrovamento di alcuni chiodi a tre punte buttati sull’asfalto, utilizzati per ostacolare il passaggio con le auto degli agenti intervenuti e perciò facilitare la fuga dei malviventi. Tuttavia gli inquirenti sono fiduciosi sul proseguo delle indagini poiché si potranno avvalere delle immagini dei filmati dell’impianto di videosorveglianza della stessa banca e di quelli degli esercizi commerciali perimetrali all’area interessata.

Nico Baratta

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *