Pranzo di Pasqua Ricette e menù vegetariano

torta,dolceI giorni di Pasqua rappresentano, oltre ad una ricorrenza religiosa, il primo ponte di primavera dell’anno. I principali simboli di Pasqua sono la colomba, il ramoscello d’ulivo, l’agnello e le uova che indicano il mistero della vita e la rinascita. Le uova sono le grandi protagoniste delle ricette regionali pasquali, perché vengono usate anche come decorazione portafortuna di pani, biscotti e torte.

 I festeggiamenti di Pasqua si sovrappongono ad antichi riti agrari, durante i quali si celebrava l’arrivo della bella stagione svolgendo delle cerimonie bene auguranti per il prossimo raccolto. Il pranzo di Pasqua, a differenza di quello di pasquetta, si svolge a casa e nel suo menù prevede alcuni ingredienti particolari come le uova, i carciofi, le erbe e la ricotta. Nel nostro menù vegetariano di Pasqua vi proponiamo ricette gustose, scenografiche e rispettose di tutti coloro non mangiano né pesce né carne.

Gli antipasti del giorno dl menù di Pasqua sono delle croccanti cipolle in pastella e delle cialde di parmigiano con carciofi e mais, tipicamente pasquali grazie alla presenza dei carciofi.

 I primi piatti del menù di Pasqua sono i paccheri agli asparagi e ricotta salata e gli gnocchi agli spinaci, colorati e facili da preparare. Il giorno di Pasqua, chi non mangia né pesce né carne può preparare dei contorni di stagione come il tortino di fave fresche e il purè di finocchi, profumato e facile da personalizzare unendo zafferano, pepe o maggiorana.

Per i secondi dello speciale menù senza carne né pesce di Pasqua vi suggeriamo due preparazioni tradizionali leggermente rivisitate. I secondi di Pasqua sono le uova ripiene gratinate e gli asparagi gratinati, ideali da preparare in anticipo e infornare poco prima di andare a tavola.

Il pranzo di Pasqua si conclude con due dolci belli, buoni e stagionali come la torta alta di pere e yogurt e la pizza pasquale dolce dell’Umbria, con la quale omaggiamo le popolazioni che, anche nei giorni di festa, devono affrontare i disagi e le paure causate dal sisma.

Buona Pasqua a tutti!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *