Primi piatti originali e sfiziosi secondo la tradizione italiana

Oltre che per la sua storia millenaria e la sua cultura, l’Italia è stimata e apprezzata in tutto il mondo per i prodotti agro-alimentari di pregio della sua terra, nonché per alcuni piatti tipici, le cui ricette tradizionali si tramandano da generazioni e si sono diffuse in tutto il mondo con varianti e modifiche spesso sorprendenti.

Dalla pizza agli spaghetti al pomodoro, dalla pasta fredda ai risotti, la nostra tradizione culinaria propone delle ricette davvero speciali e gustose che prevedono una lavorazione degli ingredienti precisa e amorevole, per ottenere delle portate belle, gustose e profumate.

Una ricetta da provare

Ma tra tante ricette di primi piatti gustosi presenti in rete, vi proponiamo di cimentarvi con la ricetta del risotto alla milanese, aggiungendo, come nota personale, la presenza degli asparagi, il cui gusto dolce e delicato creerà un piacevole contrasto con quello sapido e prezioso dello zafferano.

Ingredienti

360 grammi di riso

400 grammi di asparagi

1 litro di brodo vegetale

1 cucchiaino di pistilli di zafferano

un bicchiere di vino bianco

60 grammi di parmigiano

30 grammi di burro

un filo d’olio extravergine di oliva

mezza cipolla

un pizzico di sale

pepe q.b.

Iniziamo lavando e mondando gli asparagi e scottandoli in una pentola di acqua calda bollente per 5 minuti. Quindi scoliamoli e, una volta raffreddati, tagliamoli a tocchetti e lasciamoli in attesa.

Mettiamo i pistilli di zafferano in ammollo nel brodo vegetale e mettiamolo a scaldare a fuoco dolce.

Prediamo una casseruola capiente, scaldiamo l’olio al suo interno e facciamo rosolare la cipolla tagliata finemente.

A questo punto aggiungiamo il riso, facciamolo tostare per 5 minuti e poi sfumiamolo con il vino bianco.

Aggiungiamo i tocchetti di asparagi e il sale e copriamo il tutto aggiungendo un mestolo di brodo e cuocendo il riso a fiamma moderata.

Giriamo ogni tanto la preparazione e, man mano che il riso lo avrà assorbito, continuiamo ad aggiungere mestoli di brodo, fino a che il riso non risulterà perfettamente cotto.

Spegniamo il fuoco, aggiungiamo il parmigiano e il burro e mescoliamo, per mantecare il risotto alla perfezione. Serviamo il nostro risotto alla milanese con asparagi ben caldo, con una spolverata di pepe fresco su ogni piatto.

Piatti tipici regionali

Tuttavia, per trovare la giusta ispirazione e preparare un primo piatto che sappia soddisfare la vostra famiglia e i vostri ospiti, potete scegliere una preparazione tipica della vostra terra o anche osare, cimentandovi con una ricetta tipica di un’altra cucina regionale.

Iniziando dal Nord Italia, potete portare il colore giallo vivo del capoluogo lombardo sulla vostra tavola e preparare un bel risotto alla milanese; spostandovi verso Est, potete cimentarvi con i canederli tirolesi, da condire rigorosamente con erbe, formaggio trentino e speck, o con i bigoli veneti, meglio se abbinati all’astice o a un sugo a base di pesce.

Se invece volete sperimentare i sapori intensi del centro Italia, potete procuravi un mortaio e un pestello e preparare il pesto alla genovese, perfetto con le trofie, come vuole la migliore tradizione ligure.

Mentre la cucina toscana propone ingredienti semplici e preparazioni rustiche, come la pappa al pomodoro e la ribollita, se volete sperimentare i sapori della cucina romana non potete esimervi dal preparare gli spaghetti cacio e pepe o una ricca carbonara.

Non solo pizza! La cucina campana e in generale quella del Sud Italia è ricca di piatti dai colori e dai profumi intensi, dai paccheri, alle orecchiette, ai timballi, ai cous cous, tutte ricette che potete provare a realizzare anche voi nella vostra cucina, armati di buona volontà e dell’amore per il mangiar bene che caratterizza la dieta mediterranea.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *