Studiare fa bene a corpo e mente

libri-di-scuolaStudiare e partecipare a corsi in età adulta può influenzare positivamente il benessere psicofisico, con notevoli miglioramenti anche per i rapporti interpersonali

Iscriversi a dei corsi e rimettersi a studiare, dopo aver superato l’adolescenza ha molteplici effetti positivi per corpo e mente. Lo studio aiuta non soltanto a mantenere attiva la capacità mnemonica ma anche a sviluppare le capacità logiche e di linguaggio.

La ricerca scientifica

I benefici dello studio in età adulta sono stati sottolineati da un’indagine scientifica svolta presso l’Università di Oxford. La ricerca è stata condotta prendendo in esame, per sette mesi, degli adulti che hanno frequentato corsi di vario genere, come per esempio di scrittura creativa. I volontari, sia prima che dopo l’esperimento, sono stati sottoposti ad alcuni test, utili per verificare il loro stato mentale e fisico. Tutti i partecipanti, al termine dei corsi hanno riscontrato un netto miglioramento dell’equilibrio psicofisico. studiare ha portato giovamenti al corpo e alla mente perché ha migliorato la propria autostima e ha reso più facile stringere rapporti interpersonali. I ricercatori hanno evidenziato che frequentare i corsi è positivo perché induce a muoversi di più e a condurre una vita meno sedentaria e monotona. Studiare permette di sentirsi veramente protagonisti della propria vita, aumentando la capacità di mettersi in gioco e di affrontare nuove sfide. Inoltre, i partecipanti hanno affermato di aver migliorato anche la capacità di comunicare con gli altri.

Studiare fa bene

Riprendere a studiare e continuare ad ampliare la propria formazione è utile per stare bene in salute. Una ricerca apparsa sulla rivista scientifica Bmc public health dimostra che studiare tiene lontane molte patologie. I ricercatori, che si sono concentrati su più di 3mila volontari, hanno scoperto che studiare limita il rischio di iniziare a fumare e riduce i consumi di alcol. Dedicarsi allo studio per circa 17 anni, permette sia alle donne che agli uomini di essere più attenti alla loro forma fisica e di controllare al meglio il peso corporeo. Continuare a studiare in età adulta stimola il benessere psicologico perché si rinforza la percezione di sé, mettendosi in gioca ed affrontando situazioni nuove e stimolanti. Inoltre, frequentare un corso permette di conoscere persone, confrontarsi e ampliare la rete di amicizie e conoscenze.

Gli effetti positivi dello studio sono importanti perché si mantiene attiva la memoria, si sviluppa la capacità di linguaggio. Imparare cose nuove è un modo pratico per contrastare l’insorgenza delle patologie neurodegenerative, come per esempio l’Alzheimer.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *