Marocco – Francia: Mohammed VI si congratula con Macron per la sua elezione a presidente e visita “Tesori dell’Islam in Africa”

18386796_1653659281328600_735350472_n

Il Re del Marocco, Mohammed VI, ha inviato un messaggio di congratulazioni a Emmanuel Macron, in occasione della sua elezione a Presidente della Repubblica francese. In questo messaggio, il Sovrano ha espresso, in nome proprio ed in nome del popolo marocchino, le sue congratulazioni più calorose al nuovo presidente francese ed i suoi desideri sinceri di successo nell’alta missione che i francesi gli hanno affidato.
“La vostra elezione corona il vostro percorso politico. È anche un omaggio reso alle vostre alte qualità umane ed intellettuali da parte del popolo francese che, fedele ai valori nobili che fondono l’identità del vostro paese, ha fatto la scelta del progresso, dell’apertura e della fiducia nel futuro”, ha sottolineato il Re.
Il Sovrano ha ricordato che i popoli marocchini e francesi, che sono legati da un’amicizia millenaria fondata sulla stima reciproca ed una Comunità di valori umani, hanno saputo, nel corso degli anni, costruire un partenariato forte e multiforme che si illustra con la sua perennità e la sua stabilità.
“È una scelta strategica, voluta ed assunto, che i due paesi hanno potuto costantemente rinnovare e consolidare di fronte alle sfide multiple politiche, umane e socioeconomiche”.
Il Sovrano ha evidenziato la sua determinazione ad operare con il Presidente francese, per andare avanti nella valorizzazione delle potenzialità che si offrono alla cooperazione economica tra i due paesi, per consolidare la convergenza dai loro punti di vista su diverse questioni regionali ed internazionali d’interesse comune e rafforzare la loro azione a favore della causa climatica e di uno sviluppo umano e duraturo vantaggioso a tutti.
“Il partenariato franco-marocchino si iscriverà come sempre nella continuità degli stessi ideali: la pace, la sicurezza, l’apertura all’altro ed il dialogo tra le culture e civilizzazioni”, ha garantito il Sovrano che si è rallegrato per l’alleanza tra i due paesi nella lotta contro il terrorismo e l’oscurantismo.
Il Re Mohammed VI ha, inoltre, assicurato la sua volontà di agire con il Presidente Macron per consolidare questa cooperazione esemplare volta ad affrontare le multiple sfide dello spazio euro-mediterraneo e la regione sahelo-sahariana.
Da ricordare che il Re Mohammed VI nella sua visita in corso in Francia ha avuto martedì scorso un colloquio con l’ex Presidente François Hollande e hanno visitato sabato l’esposizione “Tesori dell’Islam in Africa, da Timbuctu a Zanzibar”, presentata nell’Istituto del Mondo Arabo (IMA) a Parigi.
In questa occasione, i due capi di Stato, accompagnati dal presidente dell’istituto del mondo arabo, Jack Lang hanno visitato le varie parti di quest’esposizione che propone un percorso in tre tappe: la diffusione dell’Islam, le pratiche della religione, “le arti dell’Islam”.
Del Marocco in Senegal, passando dall’Etiopia, Kenia, Mali e da altri paesi del continente, l’esposizione illustra molti secoli di Storia attraverso l’arte e l’architettura.
La visita dell’esposizione si è svolta in presenza di molte personalità del mondo dell’arte, della cultura e della politica.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *