A Monteleone di Spoleto la tradizionale Fiera di San Felice

18072015-IMG_1574Un’edizione con tante novità in programma. Spettacoli equestri, gusto ad alta quota cooking show, incontro con lo chef, musica e folclore nel Borgo più Buono d’Italia

A Monteleone di Spoleto torna la tradizionale Fiera di San Felice, mostra mercato del bestiame, de cereali e dei prodotti tipici umbri, nel caratteristico borgo umbro, nel cuore della Valnerina, dal 14 al 16 luglio.

La Fiera di San Felice una grande vetrina all’aperto delle eccellenze agroalimentari e artigianali locali con i suoi stand di prodotti IGP, DOP, DOC e tradizionali ma anche il meglio della zootecnia rappresentata da esemplari di equidi, da animali da cortile e domestici immersi in un parco rurale, vero attrattore ambientale e naturalistico.

Tante le attività in programma ed importanti novità in grado di arricchire la manifestazione giunta ormai alla sua sesta edizione e uno degli appuntamenti più attesi in Valnerina. Gusto ad alta quota, cooking show, incontro con lo chef, visite guidate, passeggiate a cavallo, tour in carrozza, spettacoli di arte equestre, convegni, musica e folclore in borgo, laboratori ed animazione bambini e la seconda edizione del Raduno Nazionale Felici d’Italia, queste alcune delle attività collaterali alla mostra mercato del bestiame e dei cereali, la cui inaugurazione si terrà sabato 15 luglio (ore 11) e alla quale seguirà la colazione di un tempo e alle ore 12 la proclamazione del titolo “Ambassador Fiera San Felice 2017”, un premio d’eccezione che dà pregio e riconoscimento all’impresa ed alle attività di eccezionale storia e che sarà conferito, anche quest’anno, a chi  ha dimostrato di lavorare un prodotto con Etica, Qualità e diffondendo il Gusto italiano nel Mondo.

Novità assoluta della sesta edizione della Fiera di San Felice il forte connubio tra territorio, cibo e storia per la promozione di un luogo, Monteleone di Spoleto, tutto da scoprire ed assaporare. Si inizia sabato 15 luglio dalle ore 15.30 con il primo appuntamento dell’iniziativa Incontro con lo chef, gusto ad alta quota e i prodotti della montagna in cucina. Il rinomato dietista Daniele Nucci guiderà i partecipanti nella preparazione di due gustose ricette dando risalto alla varietà e alla qualità dei prodotti agricoli di Monteleone di Spoleto. Si prosegue domenica 16 luglio alle ore 11 sotto la guida esperta dello Chef Filippo Artioli che si cimenterà in cucina realizzando due piatti fortemente legati al territorio: il primo dal titolo gli antichi romani mangiavano farro, mandorle e zafferano e il secondo intitolato Uovo tartufato libero dal peccato e sicuro da ogni fritto turbamento. Nel pomeriggio dalle ore 15.30 proseguirà il coinvolgente Chef di arte bianca Luca Antonucci che condurrà gli appassionati di cucina nella preparazione della focaccia romana e della torta al testo con farina di Farro DOP di Monteleone di Spoleto e, a seguire, gli originali bagel d’alta quota. (posti limitati – per info e prenotazioni 3926781072). Un tuffo nel passato ci sarà con l’iniziativa la Biga e i Cavalieri di Monteleone di Spoleto prevista per domenica 16 luglio alle ore 19 e che vedrà trasformare il campo sportivo della Croce in un vero e proprio campo di battaglia in cui gladiatori e cavalieri in costume si sfideranno in avvincenti duelli e giochi d’arme a cavallo.

Scorrendo il programma, sabato 15 luglio alle ore 17.30, presso il Teatro Comunale “Innocenzi” di Monteleone di Spoleto, un’interessante tavola rotonda su: “Usi civici e tutela ambientale”. Partecipano: Stefano Vannozzi con la presentazione della sua pubblicazione “L’origine e la formazione del Consorzio dei Possidenti di Monteleone di Spoleto”, Ivo Rosati, Presidente del Consorzio dei Possidenti di Monteleone di Spoleto, Sandro Ciani, Esperto regionale in usi civici e il Prof. Andrea Giulietti, Docente di Diritto Amministrativo Università dell’Aquila Coordina: Marisa Angelini, Sindaco di Monteleone di Spoleto.

Se vuoi regalarti una sera a Monteleone di Spoleto, sabato 15 luglio dalle 20 alle 01 un programma ricco di appuntamenti. Alle 20.00 presso l’Agriturismo Casale Montebello – Ristorante Hotel Brufa – Ristorante Ai Quattro Venti Agriturismo Colle del Capitano Sapori ad Alta Quota Cena degustazione per celebrare a tavola i prodotti della montagna. La cena sarà offerta dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con i produttori e i ristoratori locali (posti limitati – prenotazione obbligatoria al 3926781072). A seguire lo spettacolo notturno di arte equestre “Cavalli sotto le Stelle” (ore 21.00) nel campo sportivo della Croce, con la partecipazione di rinomati artisti del mondo equestre: Luigi Altieri, Famiglia Sereni, Andrea Giovannini, Vincenzo Giarratana, Terry Zappasodi, Loretta Minollini, Gianluca Galuppi, Andrea Carucci e il suo mulo, Alessandro Sarnei, Fausto Alesse, Maurizio Felici. Presenta lo speaker Riccardo Bottini e a chiudere la serata lo spuntino di mezzanotte, assaggi gratuiti e gusto ad alta quota al chiarore della luna in collaborazione con i produttori e i ristoranti locali.

Gli appuntamenti continuano domenica 16 luglio. Visite guidate al borgo dalle ore 11 e dalle ore 16 Giocando con i Cavalli, esibizione di arte equestre a cura di A.S.D. Circolo Ippico Poggio del Sole e i cavalieri locali ma anche tour in carrozza, giochi ed animazione per i più piccoli, musica itinerante e folclore per le vie del borgo e l’attesissima estrazione della lotteria di beneficenza che vede come primo premio uno dei bellissimi cavalli esposti alla mostra mercato.

La Fiera di San Felice, che un tempo era crocevia di interessi commerciali e scambio di merci e servizi, punto di riferimento per il comprensorio della Valnerina, torna ad essere nel suo splendore, la Fiera più attesa e più cool dell’Umbria. Per maggiori informazioni www.monteleonedispoletoeventi.it

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *