Fabio Lamborghini arriva sul confine bresciano-bergamasco

Fabio Lamborghini, nome potente nel mondo dei motori, progetta una visita tra Brescia e Bergamo per una serie di incontri professionali.
Fabio Lamborghini, nipote ed erede del compianto imprenditore e fondatore della prestigiosa casa automobilistica Ferruccio Lamborghini.

Lamborghini, secondo quanto si apprende,avrebbe in agenda una visita nei paesi della bresciana e della bergamasca verso fine settembre inizio Ottobre 2017, nello specifico dovrebbero arrivare nelle citta’ di  Palazzolo sull’Oglio e Cavernago.

Seguito dalla sua manager, l’attrice e fashion blogger assisiate Debora Cattoni (redazione di Selfie Made Girl, http://www.selfiemadegirl.com/), il Dott. Lamborghini avrebbe come progetto principale l’incontro con il Capo Redattore palazzolese Claudio Raccagni, collaboratore del magazine online della manager Debora Cattoni stessa, per un saluto personale e per valutare poi la possibilita’ di far conoscere sul territorio il m ondo Lamborghini, con l’esposizione o la messa a disposizione del pubblico di alcune potenti auto Lamborghini, invitando anche altri ospiti televisivi o della moda alle serate.

Da sottolineare come Fabio Lamborghini solo pochi giorni fa abbia visitato la Villa Castello di Melazzano di Greve in Chianti, soprannominata il Castello delle favole, per le meravigliose stanze che la compongono. Villa di proprieta’ della Sig.ra Lisa Anichini. Nella stessa villa si svolgera’ fra pochi giorni uno shotting fotografico con la modella, ex Isola dei famosi, ᴘᴀᴛʀɪᴄɪᴀ ɢʟᴏʀɪᴀ ᴄᴏɴᴛʀᴇʀᴀs.

Sul nostro territorio invece ad attirare l’attenzione di Lamborghini sono stati nello specifico il Castello di Palazzolo sull’Oglio ed il Castello di Cavernago dove l’accoppiamento con le famose auto di Ferruccio Lamborghini sarebbe l’esaltazione della bellezza in assoluto.

Sempre in progetto, ci sarebbe la presenza di Fabio Lamborghini  in alcuni locali di Cavernago, assieme a Vip del mondo della moda, televisione, o della musica, dove sara’ lo stesso Fabio a ricostruire e presentare la storia personale e professionale del grande Ferruccio Lamborghini.

Tutti progetti in fase di discussione con il palazzolese Claudio Raccagni.

Non è da escludere che la kermesse storico-automobilistica possa presto coinvolgere anche l’intera provincia di Brescia e Bergamo.

Fonte: Claudio Raccagni

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *