L’ ” ASD MONTE SANT’ANGELO CALCIO ” c’è l’ha fatta: si è iscritta al campionato di Promozione

ASD Monte Sant'Angelo Calcio logoMONTE SANT’ANGELO (FG), 02 AGO. Di seguito il comunicato stampa dell’Amministrazione Comunale di Monte Sant’Angelo. A seguire quello del Consigliere comunale Michele Ferosi.
Il Sindaco Pierpaolo d’ Arienzo e l’assessore allo sport Michele Fusilliestremamente soddisfatti per la lieta notizia ringraziano per la disponibilità e fanno un grosso in bocca al lupo al neo presidente Pietro Azzarone. A lui il più caloroso benvenuto e un sostegno che non mancherà di certo.
É occasione gradita per porgere un saluto anche alla precedente gestione sportiva e ringraziarli per gli sforzi profusi in questi anni.
Un’ iscrizione effettuata in “zona Cesarini” con la preziosa collaborazione del capogruppo della “La Città Nuova” Michele Ciuffreda.
L’invito adesso a tutti gli sportivi, agli appassionati, ai sostenitori affinché facciano sentire attraverso la campagna abbonamento un sostegno di cui il Monte Calcio e la neo presidenza hanno estremamente bisogno.
Il Monte Calcio è salvo” è il commento del Consigliere comunale Michele Ferosi così si esprime in merito al salvataggio del Monte Calcio.
“Un sentito augurio a Pietro Azzarone neo Presidente dell’ASD Monte Sant’Angelo calcio…
E’ doveroso evidenziare che grazie all’impegno della minoranza e nello specifico di Michele Ciuffreda capogruppo della Città Nuova si è evitato di scrivere una brutta pagina per il calcio locale…
Non sempre la minoranza potrà sopperire alla mancanza di idee e progettualità di chi è delegato ad assumere impegni per la collettività… la luna di miele sta finendo…
Invito l’attuale amministrazione ad essere più incisiva nell’affrontare determinate problematiche che richiedono decisioni urgenti e costante impegno nella loro risoluzione;
Tra tutte cito la pulizia ed il decoro nella zona santuariale nonché la questione dei rimborsi esosi richiesti ai tanti privati del comparto galluccio.” Conclude Ferosi.
a cura di Nico Baratta

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *