La Crostata di fichi freschi Un dolce estivo

La Crostata di fichi freschi Un dolce estivoLa crostata di fichi freschi è un dolce cremoso da preparare durante la stagione calda. La crostata di fichi freschi è particolarmente deliziosa perché la loro dolcezza si sposa molto bene con la crema di mascarpone. E’ un dolce che si può preparare in anticipo e poi servire a fette oppure si può cucinare in teglie monoporzione, così che ogni commensale abbia la sua porzione.

Cucinare la crostata di fichi freschi

Per cucinare la crostata di fichi freschi si può utilizzare la varietà preferita, come per esempio quelli neri. Il sapore dei fichi può variare non soltanto secondo la varietà ma anche in base al grado di maturazione: più è avanti più sono dolci e golosi.

I fichi freschi possono anche essere consumati con la buccia, a patto che venga prima pulita aiutandosi con un panno inumidito oppure passandoli molto velocemente sotto l’acqua.

I fichi freschi contengono minerali, come il ferro, e molte vitamine come la C, la A e quelle del gruppo B. Sono sazianti e nutrienti, grazie all’alto contenuto di fibre che rappresentano un valido aiuto per contrastare la stitichezza.

Sviluppano circa 47 calorie ogni 100 grammi ma soltanto se si parla di frutti freschi perché quando sono essiccati il loro apporto calorico è evidentemente maggiore perché gli zuccheri sono molto concentrati. I fichi freschi sono piuttosto zuccherini ed è per questo che è importante consumarli con parsimonia, soprattutto se si è diabetici. Per ridurre l’assorbimento di zuccheri è opportuno non abbinarli ad altri alimenti simili, preferendo invece cibi ricchi di fibre, come per esempio i cereali integrali.

Ecco come preparare la crostata di fichi freschi.

Ingredienti:

1 rotolo di pasta frolla pronta

1 uovo

100 grammi di zucchero

1 uovo

1 limone non trattato

6 fichi maturi e sodi

300 grammi di mascarpone

Stendiamo la pasta frolla e sistemiamone la metà all’interno di una teglia da forno accuratamente imburrata.

Eliminiamo il picciolo dai fichi, passiamoli con un panno inumidito in modo da eliminare la polvere; ora tagliamoli a fette non troppo sottili e ricaviamo la scorza del limone, prelevando soltanto la parte gialla.

In una terrina capiente lavoriamo il mascarpone con un cucchiaio, fino ad ottenere una crema liscia. Uniamo poi l’uovo precedentemente sbattuto, mescolando bene; aggiungiamo poi lo zucchero e la scorza di limone grattugiata.

Lavoriamo ancora in modo che si crei una crema omogenea. Stendiamo il ripieno sopra il guscio di pasta frolla e completiamo con i fichi.

Ricopriamo con il resto della pasta frolla, bucherelliamola con i rebbi di una forchetta ed inforniamo in forno già caldo per circa 15 minuti a 180 gradi. Facciamo freddare, sforniamo la crostata di fichi freschi e serviamo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *