Nasce l’app “FoodSafeIT” per allerte e richiami alimentari

LOGO-FOODSAFEIT-WIDGETUn nuovo strumento per informare istantaneamente i consumatori e per salvaguardarne la salute

Lo “Sportello dei Diritti”, da anni impegnato anche in una costante e quotidiana informazione su allerte e richiami alimentari da parte delle autorità nazionali ed europee ed imprese dell’alimentare, è entusiasta nell’annunciare il lancio al pubblico dell’app FoodSafeIT realizzata da Carlo Alberto Spinoso, dottore in Tecniche della Prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro. FoodSafeIT è una app gratuita che permette di ricevere in tempo reale tutte le informazioni su allerte e richiami alimentari che si verificano in Italia ed è quindi un nuovo strumento a tutela della salute dei consumatori. L’obiettivo dello sviluppo di questa app, è quello di comunicare tempestivamente, in modo chiaro, semplice e puntuale tutte le informazioni sui richiami alimentari ai consumatori affinché questi possano identificare e gestire correttamente il prodotto oggetto di allerta. Condividendo gli intenti ed il pensiero del dottor Spinoso, in questi anni di attività abbiamo appurato che non è corretto lasciare al solo consumatore il compito di informarsi su ipotetiche allerte, in quanto il rischio per la salute che caratterizza i richiami alimentari è molto alto e dovrebbe essere supportato da un’informazione immediatamente conoscibile da parte del consumatore per orientarlo correttamente nelle proprie scelte e per salvaguardare preventivamente la propria salute.

L’App è disponibile gratuitamente sul PlayStore, non ha alcun fine di lucro, ed è scaricabile dal Play Store (Android)

https://play.google.com/store/ apps/details?id=com.garritano. foodsafe&hl=it

A breve l’applicazione sarà disponibile anche per dispositivi IOS (iPhone/iPad).

Questo è il link al sito web: http://www.foodsafeit. com/

Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, fa sapere che d’ora in avanti tutte le allerte e richiami alimentari comunicati dall’associazione verranno pubblicati anche tramite l’app FoodSafeIT

Lecce, 7 agosto 2017                                                                                                                                                                                                  

Giovanni D’AGATA

______________________________ _______________

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *