Italia: gioco da PIL

Gioco

A poco a poco mese dopo mese iniziano a vedersi risultati di una piccola ripresa economica: crescono gli investimenti e le banche continuano ad incassare. In Italia la crisi ha fatto crescere la necessità di sicurezza ed infatti i più amano risparmiare facendo piccoli investimenti bancari.

Comunque è chiaro che la ripresa del PIL è in corso e nonostante possa sembrare surreale buona parte del PIL é dovuto alla fortuna. Sì alla fortuna quella che si nasconde dietro una slotmachine, un totem o un Gratta & Vinci.

Gli italiani amano tentare la sorte: se prima usavano i modi tradizionali adesso le preferenze diventano digitali e si scelgono soluzioni come quelle proposte da bonusricchi.com.

Il gioco da tempo è entrato a far parte del PIL e, questo anno, si preannuncia un boom del digitale perchè se il gioco fisico viene normato da disciplinari comunali come le varie ordinanze sindacali presenti in tanti comuni di Italia, la realtà virtuale è sempre aperta, controllata e monitorata ma molto più sicura rispetto alle tradizionali sale gioco.

Che il gioco online stia iniziando a essere utilizzato molto lo dimostrano i dati. Ad Agosto ad esempio si è giocato tantissimo e lo dimostrano diverse statistiche dei risultati servizi di casino online. Questa estate infatti hanno segnalato la crescita esponenziale della voglia di azzardo in Italia: 44,8 milioni di euro nella stagione calda, una crescita di oltre il 30% rispetto all’anno precedente.

Giocano un po’ tutti e se gli over 40 preferiscono il gioco fisico è anche vero che i giovani sono più appassionati alla realtà digitale che offre sicurezza nelle transazioni e sopratutto certezza di gioco.

Come giocano gli Italiani?

Gli italiani giocano. Un dato di fatto. Ma come giocano? Tantissimi ancora sono coloro che preferiscono le soluzioni offerte da Lottomatica, che da tempo, oltre i tradizionali giochi, ha investito in digitale, immediatamente dopo amatissime sono le soluzioni della Sisal per poi arrivare alla SNAI, storica casa scommesse e giochi tutta italiana. Non mancano poi altri notissimi brand del mondo gioco internazionale sopratutto se si osserva il mondo digitale.

Il gioco digitale interessa gli italiani perchè comunque è molto più consapevole rispetto a quello reale, infatti nei siti, oltre a trovare le soluzioni di gioco tipiche dei casinò online, le società investono tantissimo sull’informazione ed allora si trovano nozioni importanti sulla ludopatia o sulle potenzialità di rischio e di vincita.

Non solo, c’è chi offre persino piccole strategie da provare o trucchi per giocare meglio e sfruttare i bonus che in genere le società di gestione danno al giocatore.

Il gioco digitale dunque piace anche perchè è responsabile ed infatti il personale che lavora ai siti e alle società di gestione dei casinò digitali puntualmente seguono corsi di formazione. Nei corsi gli operatori vengono formati sulla ludopatia ed ovviamente sull’idoneità delle piattaforme. E’ proprio la sicurezza una delle maggiori necessità richieste dal pubblico italiano che apprezza la sicurezza delle piattaforme e la certezza che queste siano impraticabili dai minorenni.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *