Il compressore alternativo: tra performance e risparmio energetico

Il cuore di ogni circuito frigorifero è il compressore, quell’elemento che infatti permette il circolo all’interno del sistema del fluido refrigerante. In pratica il compito del compressore è quello di aspirare l’aria, di comprimerla tramite un apposito motore interno riuscendo così a far aumentare in modo esponenziale la sua pressione e dirigerla poi verso il condensatore. Sono ovviamente disponibili in commercio varie tipologie di compressori, a seconda delle esigenze di utilizzo. Laddove è richiesta una capacità frigorifera particolarmente elevata, il compressore più adatto per riuscire a portare a termine questo compito in modo performante e riuscendo allo stesso tempo anche a risparmiare notevoli quantità di energia è il compressore alternativo.

 

Il compressore alternativo ha alcuni lati negativi, in modo particolare la sua elevata rumorosità rispetto ad altri modelli oggi disponibili sul mercato e le vibrazioni che crea. Si tratta però di un compressore che riesce a raggiungere capacità che altri non sono assolutamente in grado di raggiungere, anche superiori al megawatt. Si tratta quindi dell’unica soluzione ancora oggi possibile nel caso in cui appunto si abbia bisogno di capacità elevate. Dobbiamo inoltre ammettere che si tratta di compressori abbastanza semplici da realizzare e proprio per questo motivo non eccessivamente costosi, un’altra caratteristica che è sicuramente da prendere in considerazione.

 

Il compressore alternativo è disponibile in tre diverse versioni, da scegliere ovviamente in base alle proprie specifiche esigenze:

  • I modelli aperti sono in possesso di un’estremità dell’albero a gomiti sporgente rispetto al carter, rispetto cioè all’involucro in cui sono contenuti sia i pistoni che il motore, così che l’ispezione risulti semplice.

  • I modelli semiaperti vedono il compressore e il motore posizionati invece all’interno di uno stesso involucro, apribile per effettuare un’ispezione o per le opere di manutenzione. Albero motore e albero a gomiti sono parte quindi di un unico pezzo.

  • I modelli ermetici invece non possono essere ispezionati né sono accessibili per eventuali opere di manutenzione in quanto l’involucro è saldato direttamente sulle testate dei cilindri.

 

Le performance che questi compressori garantiscono sono davvero eccellenti e i modelli di nuova generazione stanno diventano ancora più performanti con il passare del tempo, nonché sempre più a risparmio energetico. Quello del risparmio energetico è un tema caldo in questo momento, un tema che tutte le ditte produttrici di refrigeratori e condizionatori prendono davvero molto sul serio. Si è consapevoli infatti dell’obiettivo europeo di riuscire nel corso dei prossimi anni a tagliare in modo netto i consumi dei paesi facenti parte la comunità, un taglio che può essere raggiunto solo grazie alle ditte produttrici, alla loro lungimiranza, al loro impegno verso la realizzazione di prodotti che, nonostante le elevate performance, hanno bisogno di un’energia ridotta per funzionare al meglio.

 

Se avete la necessità di acquistare un compressore ad elevate pressioni che sia di alta qualità e a risparmio energetico, dovete assolutamente fare affidamento su un’azienda leader nel settore che vi garantisca l’utilizzo di materiali di prima qualità e continui controlli, davvero molto rigorosi, in ogni fase della produzione, così come il Sistema di Qualità ISO9001-2000 certificato dal Lloyd’s Register Quality Assurance (Certificato n° LRC 170322) detta. Non solo, vi consigliamo di fare affidamento solo su aziende i cui fornitori siano qualificati, specializzati, capaci di rispondere quindi ad ogni vostro dubbio e di garantirvi la dovuta assistenza.

 

Tra le ditte italiane che riescono a rispondere al meglio a tutte queste caratteristiche ricordiamo Dorin, azienda questa che opera nel settore della refrigerazione e del condizionamento niente meno che dal 1932. Pratiche artigianali e meccaniche si intrecciano tra loro in questa produzione che mira per ogni singolo pezzo alla perfezione assoluta, un’azienda leader, ormai  consolidata a livello internazionale, impegna nella ricerca e nell’innovazione, un’azienda che ha davvero molto a cuore l’efficienza energetica e la responsabilità ambientale.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *