La Focaccia alle patate

La Focaccia alle patateLa focaccia alle patate è un antipasto delizioso ed adatto all’autunno. Facile da preparare la focaccia alle patate è morbida e si può gustare al naturale oppure accompagnata da formaggi o creme.

Per preparare la focaccia alle patate si può utilizzare il lievito di birra fresco o essiccato, o la pasta madre che assicura un prodotto digeribile e fragrante. Il metodo più semplice però è acquistare della pasta per pizza già pronta che si trova facilmente dal panettiere ma anche al supermercato.

Il principale segreto che ci permette di avere una focaccia soffice è la lievitazione che dovrebbe avvenire lentamente e quindi con piccole quantità di lievito.

Nel nostro Paese la tradizione della focaccia è antica e rinomata in particolare nelle regioni del centro. Ne è un esempio la focaccia col formaggio di Recco, in Liguria, la cui ricetta è stata registrata in modo da tutelarne l’autenticità.

Per la focaccia alle patate queste ultime possono essere della qualità preferita o tipica della terra nella quale si vive. L’importante è che non siano germogliate e non presentino tracce di alterazione o marciume. Con le patate si possono ottenere squisite ricette.

La Focaccia alle patate, la ricetta

Adesso vediamo i passaggi per preparare la focaccia alle patate.

Ingredienti:

500 grammi di farina

1 pizzico di sale

15 grammi di lievito di birra

300 grammi di acqua circa

150 grammi di latte intero

200 grammi di patate

Olio extra vergine d’oliva

Lessiamo le patate intere e con la buccia per circa 50 minuti; scoliamole e appena sono tiepide sbucciamole e schiacciamole con un cucchiaio o il passaverdure.

Mettiamo il lievito sbriciolato in una tazza; scaldiamo il latte senza portarlo a bollore e aggiungiamolo al lievito mescolando per scioglierlo bene. In una ciotola grande mettiamo la farina formando la fontana al centro. Lentamente versiamo il latte col lievito ed iniziamo ad impastare aiutandoci con un cucchiaio. Incorporiamo il passato di patate perfettamente freddo.

Aggiungiamo l’acqua a filo fino ad avere un composto morbido ma sodo; saliamo. Trasferiamo l’impasto su un piano di lavoro infarinato e impastiamo con le mani per circa 10 minuti.

Ora formiamo una palla, mettiamola all’interno di una terrina unta e copriamo con un canovaccio o con della pellicola trasparente.  Dunque lasciamo lievitare per circa due ore.

Adesso riprendiamo l’impasto e stendiamolo soltanto con le mani. Mettiamo in una teglia unta e con i polpastrelli formiamo degli incavi. Condiamo con abbondante olio ed inforniamo per circa 20 minuti a 200 gradi.

La focaccia alle patate si gusta sia calda che tiepida.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *