#RSR2017 – Ecco i nomi dei vincitori della Round Sardinia Race 2017!

#RSR2017 – Ecco i nomi dei vincitori della Round Sardinia Race 2017!E’ terminata ieri l’ultima tappa della Round Sardinia Race 2017, con arrivo a Cagliari da Carloforte (60 miglia).

Oggi si svolgono le premiazioni a Cagliari presso i locali dell’EXMA (EXhibiting and Moving Arts).

L’edizione 2017 ha visto la crescita complessiva del numero di imbarcazioni partecipanti, con oltre 30 barche al via per la prima tappa e con una dozzina di esse che ha svolto il periplo completo dell’isola.

Questa la classifica finale della veleggiata: prima Corto Maltese, di Maurizio Sabia, che vince la Coppa del Consiglio Regionale della Sardegna; seconda Carpe diem, di Davide Macciotta, che vince la Coppa Santicchia; terza Anja, di Domenico Caparotti, che vince un piatto-trofeo offerto da Arbatax.

Tutti i partecipanti riceveranno comunque oggi un premio e a tutti loro va il riconoscimento per avere contribuito all’ottima riuscita di un evento che ha riunito la Sardegna, valorizzandone le coste e il mare.

“Round Sardinia Race anno due – afferma Andrea Mura – siamo contenti di questa edizione che ha circumnavigato l’isola in senso antiorario, facendo tappa a Villasimius (start a Cagliari), Arbatax, Porto Rotondo, Alghero, Carloforte e Cagliari. Un abbraccio ideale che ha cinto tutta la Sardegna, unendo maestranze, circoli velici, leghe navali, fornitori, partner, stampa, armatori, velisti ed appassionati di questa sana follia che è l’andare per mare cercando il vento.”.

La Round Sardinia 2017 è stata organizzata da ASD Vento di Sardegna, Ichnusa Sailing Kermesse e Lega Navale Italiana di Villasimius, realizzata grazie al contributo della Regione Autonoma della Sardegna, con il supporto di un gruppo di partner tecnici e di tutti i marina e i club velici/nautici aderenti.

Alla veleggiata ha partecipato anche, in qualità di barca testimonial, Vento di Sardegna dello skipper Andrea Mura, fresco vincitore della Ostar 2017.

Sito web ufficiale: www.roundsardiniarace.it

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *