BANDU “ISCRIE UNA LÍTERA SOS TRES RES 2018 / Annu 26

6106_1509897266Su cuncursu ISCRIE UNA LÌTERA A SOS TRES RES est arribbadu a su de 26 de vida! Che a semper, est riservadu a iscolanos de sas iscolas elementares de Sardigna, chi podent iscrìere in sardu una lìtera a sos TRES RES, pro lis contare sos pessamentos o pro pedire carchi cosa pro issos etotu, sos familiares o sos amigos.

S’organizadore de su cuncursu est Papiros, sotziedade editoriale nugoresa ispetzializada in sa publicatzione de libros in sardu mescamente pro pitzinnos. Sa tzerimònia de cuncruimentu de sa premiatzione de sos autores de sas mègius 60 lìteras at a èssere in Nùgoro su 6 de ghennàrgiu de su 2018. In custa ocasione at a èssere presentadu e dadu in donu su libreddu de sas 60 lìteras 2018 publicadas, e, petzi a sos binchidores, unu giogu a incasro de 10 tèsseras. Libru e giogu ant a èssere illustrados dae una figura pintada a posta, che a semper, dae s’artista famada Pia Valentinis.

In totu sos annos de su Cuncursu, b’ant leadu parte prus de 13.500 iscolanos.
Che a s’annu passadu, in custa editzione 26, pro èssee atzetadas in su Cuncursu, sas lìteras cheent imbiadas dae sa casella de posta eletrònica de s’Iscola de apartenèntzia (non dae sa calella personale de sos icolanos), iscritas in formadu “Word”, a:
sos3res@gmail.com
intro su 2-12-2017.
Duncas, pro leare parte balet petzi sa lìtera imbiada in formadu WORD.
In su matessi tempus, però, dae s’Iscola de apartenèntzia cheret imbiada finas sa lìtera iscrita a manos dae s’iscolanu, in busta intestata, a:
SOS TRES RES,
c. de Lombardia 46,
08100 NÙGORO / Nuoro

Su finantziamentu de su Cuncursu est asseguradu dae donatziones de privados e dae una Regorta-fundos tràmite Internet https://buonacausa.org/cause/i scrie-una-l-tera-a-sos-tres-re s-2018), dae amigos de sa limba sarda e de sos amigos de Gasparru, Mertzioro, Baldassarru.


BANDO “ISCRIE UNA LÍTERA SOS TRES RES 2018 / Anno 26
ll concorso ISCRIE UNA LÌTERA A SOS TRES RES è arrivato ai 26 anni di vita! Come sempre, è rivolto agli allievi delle scuole elementari della Sardegna, che possono scrivere in sardo una lettera ai RE MAGI, per confidare i loro pensieri o chiedere qualcosa per sé, i familiari o gli amici.
Ad organizzare il Concorso è Papiros, casa editrice nuorese specializzata nella pubblicazione di libri in sardo soprattutto per ragazzi. La cerimonia conclusiva della premiazione degli autori delle migliori 60 lettere avverrà a Nuoro il 6 gennaio del 2018. Per l’occasione sarà presentato e dato in omaggio il libretto delle 60 lettere 2018 premiate, nonché, solo ai 60 vincitori, un puzzle da 100 pezzi. Libro e puzzle saranno illustrati da un’immagine appositamente realizzata, come sempre, dalla nota artista Pia Valentinis.
In tutti gli anni del Concorso, hanno partecipato più di 13.500 alunni.
Così come l’anno scorso, in questa 26a edizione, per essere accettate al Concorso, le lettere devono essere inviate dalla casella di posta elettronica della Scuola di appartenenza (non da quella degli allievi), scritte in formato “Word”, a:
sos3res@gmail.com
entro il 2-12-2017.
Dunque, è valida per la partecipazione solo la lettera inviata in formato WORD.
In contemporanea, però, da parte della Scuola di appartenenza, deve essere inviata anche la lettera scritta a mano dall’alunno, in busta intestata, a:
SOS TRES RES,
c. de Lombardia 46,
08100 NÙGORO / Nuoro

Il finanziamento del Concorso è assicurato donazioni di privati e da un’apposita Raccolta-fondi tramite Internet (https://buonacausa.org/cause/ iscrie-una-l-tera-a-sos-tres-r es-2018), da amici della lingua sarda e degli amici di Gaspare, Melchiorre, Baldassarre.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *