La dieta mediterranea migliora la qualità della vita

foto ele's

foto ele’s

La dieta mediterranea è importante per noi anche perchè le persone mature possano andare incontro a disabilità e depressione. Alimentarsi rispettando le regole della dieta mediterranea può migliorare la qualità della vita. Questo soprattutto per le persone in là con gli anni perché contrasta la depressione e la disabilità

La dieta mediterranea, termine coniato dal medico statunitense Keys, è una preziosa alleata per vivere più a lungo ed in salute. Infatti può ridurre il rischio di malattie cardiovascolari, sovrappeso ed ipertensione. Questo regime, nelle persone in là con gli anni, può rappresentare uno scudo contro la depressione, il dolore e la disabilità.

La dieta mediterranea e qualità della vita

Uno studio scientifico italiano dell’Università di Padova e dell’Istituto di neuroscienze del Cnr ha dimostrato che la dieta mediterranea influisce positivamente sulla qualità di vita. I ricercatori hanno preso in esame 4470 pazienti americani con un’età media di circa 61 anni. Si è concluso che mangiare secondo i canoni della dieta mediterranea può contrastare la depressione e la disabilità migliorando la vita.

Fra coloro che hanno seguito la dieta mediterranea, la depressione e la disabilità si sono ridotte del 30% circa. Inoltre, il consumo di verdura e frutta di stagione, piccole quantità di vino rosso, cereali e legumi ha notevolmente migliorato la qualità della vita. Si contrastano così molte patologie. I dati evidenziano che le vitamine, gli antiossidanti, le fibre e i sali minerali sono preziosi per tenere lontani molti disturbi e vivere meglio e di più.

La dieta mediterranea I vantaggi

La dieta mediterranea è stata riconosciuta dall’Unesco nel 2011 patrimonio immateriale dell’umanità. Si tratta di un vero e proprio stile di vita salutare. Il piano alimentare comprende cereali, compresi quelli integrali, legumi, pesce, carne, latticini, olio extra vergine d’oliva e frutta secca. La dieta mediterranea prevede anche quantità limitate di vino. In particolare il ino rosso mentre sono più contenuti i consumi di dolci e grassi di origine animale. E’ un regime utile per evitare malattie cardiovascolari, sovrappeso, ipertensione e le patologie croniche, come il diabete alimentare.

I vantaggi della dieta mediterranea sono innumerevoli sia per la salute dell’uomo che per quella del pianeta Infatti permette di controllare lo sfruttamento delle risorse naturali. La dieta mediterranea, oltre ad essere sostenibile, è poco dispendiosa. Con questa diet si portano in tavola ingredienti basici di stagione conditi dall’ottimo olio extra vergine italiano.

Per completare il pasto la frutta fresca che, sia durante l’estate che l’inverno, è sempre abbondante e golosa.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *