La frittata di plerotus, semplice e nutriente

La frittata di plerotus, semplice e nutrienteLa frittata di plerotus è un secondo insolito e nutriente. Semplice e perfetta per tutte le occasioni la frittata di plerotus è un piatto vegetariano molto versatile.

I plerotus sono funghi carnosi, saporiti e profumati che si prestano a tantissime ricette. Si trovano facilmente in vendita al supermercato e sono noti anche come “orecchioni”. Possono essere usati per condire primi piatti ma anche come secondi e contorni.

I funghi sono amici della salute perché contengono buone quantità di acqua, pochissimi grassi e tante vitamine come quelle del gruppo B. Sono utili per tenere sotto controllo i valori di colesterolo nel sangue e per fare scorta di proteine vegetali.

Nei funghi si trovano anche preziosi antiossidanti ed apportano anche minerali come il potassio, il fosforo ed il magnesio.

Possono migliorare le difese immunitarie, sono sazianti e sviluppano circa 20 calorie ogni 100 grammi ma il dato varia in base alla varietà scelta. Si possono acquistare freschi, sia coltivati che raccolti, surgelati oppure essiccati. Nel caso vengano raccolti è sempre fondamentale assicurarsi che siano commestibili rivolgendosi ad uno dei centri specializzati della Asl.

 

La Frittata di plerotus, la ricetta

Prepariamo insieme la frittata di plerotus scegliendo funghi sodi e privi di alterazioni e muffe.

Ingredienti:

500 grammi di funghi plerotus

6 uova

Olio extra vergine d’oliva

Sale

Latte intero

Mondiamo i funghi eliminando la parte terrosa del gambo.

Puliamoli usando con uno straccio inumidito.

Tagliamoli a pezzi, compresi i gambi. Scaldiamo bene una padella antiaderente con poco olio ed uniamo i funghi.

Cuociamo per qualche minuto a fiamma forte, mescoliamo e saliamo; abbassiamo il gas e spegniamo dopo circa 10 minuti.

A parte sbattiamo le uova con qualche cucchiaio di latte ed uniamo i funghi freddi. Ungiamo una padella scaldiamola bene e versiamo il composto.

Lasciamo cuocere fino a che i bordi non si sollevino. Aiutandoci con un coperchio o un piatto giriamo la frittata e rimettiamo nella padella. bastano pochi minuti ed è pronto.

Spegniamo e serviamo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *