TripAdvisor contro le molestie sessuali

TripAdvisorLa piattaforma per le recensioni di hotel e resort segnalerà dove si sono verificate aggressioni sessuali. Il sito ha già iniziato ad avvertire gli utenti con un messaggio bordato di rosso: “Si tratta di un segnale informativo, non punitivo”

Giro di vite per i molestatori sessuali: sceso in campo anche TripAdvisor. Sull’onda del sexgate, lo scandalo che sta travolgendo personaggi, produttori, star di Hollywood e vip, anche la piattaforma per le recensioni di hotel e resort, ristoranti e altre attrazioni turistiche, d’ora in poi, segnalerà con un avviso bordato di rosso l’impresa ricettiva dove si sono verificate aggressioni o molestie sessuali. Il popolare sito, ha già iniziato ad avvertire gli utenti con un messaggio che recita: “Messaggio da TripAdvisor: TripAdvisor è venuto a conoscenza di recenti eventi o notizie diffuse dai media riguardanti questa struttura che potrebbero non essere riportate nelle recensioni di questo profilo. Pertanto, ti consigliamo di cercare ulteriori informazioni su questa struttura se stai organizzando un viaggio”. Questi avvisi, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, rimarranno su TripAdvisor per un massimo di tre mesi. Ma se le questioni persistono, la durata potrà essere estesa. Si tratta di un segnale informativo, non punitivo.

Lecce, 9 novembre 2017                                                                                                                                                                                                  

Giovanni D’AGATA

______________________________ ____________________

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *