EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

La depressione natalizia può rovinare le feste

La depressione natalizia può rovinare le festeLa depressione natalizia riguarda un numero crescente di italiani. Durante le festività la depressione natalizia coinvolge un numero sempre maggiore di persone di ogni età. Malumore, ansia e stress sono soltanto alcuni dei sintomi che possono manifestarsi.

La depressione natalizia, i sintomi

La depressione natalizia è una sindrome psicologica che si manifesta con insonnia, ansia, malumore e senso di disagio. Estesa in tutto il mondo la depressione natalizia coinvolge individui di entrambi i sessi ed età differenti.

Conosciuta anche col termine anglofono di Christmas blues compare a ridosso dei giorni di Natale quando l’atmosfera generale diventa improvvisamente gioiosa e spensierata. Le cause che portano alla depressione natalizia sono molteplici e sono il frutto di convenzioni e stereotipi. Questo disturbo può nascere anche dalla paura di essere giudicati e dal non sentirsi all’altezza.

L’idea diffusa che a Natale si debba stare con i parenti non sempre è foriera di felicità. In alcuni casi i rapporti sono tesi o inesistenti, si è single o separati e si preferirebbe vivere le feste lontani dalla famiglia. Ad accresce lo stress è il sentirsi obbligati a nascondere i propri sentimenti e il dover rapportarsi con persone che si incontrano una sola volta all’anno.

La depressione natalizia, come affrontarla

Per vivere le feste in armonia liberandosi della depressione natalizia è bene imparare a concedersi dei piccoli e grandi piaceri. Una cena con gli amici, un po’ di sport o semplicemente la lettura di un buon libro sono attività piacevoli che contrastano la depressione natalizia.
Non sentitevi obbligati di trascorrere le ferie con persone con le quali non andate d’accordo; piuttosto dedicatevi al vostro benessere psicofisico.

Le feste sono occasioni di riposo che non per forza devono coincidere con la corsa ai regali e con lo stare in compagnia di persone con le quali non si va d’accordo. Non provare un’incontenibile emozione per i giorni di Natale non significa essere persone senza sentimenti o ignobili. La bontà, l’altruismo e l’entusiasmo si possono manifestare in tante altre occasioni quotidiane.
Inoltre, è opportuno accettarsi per come si è scacciando il disagio per non essere omologati agli altri.

Per prevenire la depressione natalizia si possono decidere in anticipo le feste alle quali si desidera veramente partecipare e poi prevedere una piccola gita da condividere con gli amici più intimi o con la persona amata.
Se i sintomi persistono nel tempo o si acuiscono è necessario rivolgersi ad un medico specialista che potrà suggerire una terapia ad hoc.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION