EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

A LOANO: TUTTO OK PER L’ ARTISTA DOMENICA PIANA

WP_20180217_15_17_18_ProLOANO- Sta ottenendo un notevole successo di pubblico ed ha suscitato anche l’ interesse di una parte della critica la bella personale dell’ artista piemontese (ma loanese d’ adozione) Domenica “Nice” Piana, in corso di svolgimento nello splendido Salone del Mosaico a Palazzo Comunale. Adalberto Guzzinati, Armando D’Amaro, Ettore Gambaretto, Claudia Ghiraldello e Maria Scarfì Cirone hanno avuto parole di elogio per i più recenti lavori di “Nice”.

La Piana, docente di Francese per molti anni presso la Ragioneria di Loano, è anche scrittrice ed illustratrice. Allieva dell’ Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova, ha iniziato la sua carriera artistica giovanissima. Ha al proprio attivo molte personali e collettive di rilievo ed è stata anche invitata ad esporre nel 2004 nel Castello di Lione nell’ ambito delle manifestazioni collaterali alla celebre Biennale Internazionale d’ Arte di Lione. Ha avuto anche un notevole successo nel 2014 alle Biennali di Spoleto e Durazzo.

La personale di Nice Piana è una ideale occasione per ammirare i suoi ultimi lavori: ” La mostra- ci ha spiegato Adalberto Guzzinati, critico d’arte e giornalista- presenta una serie di ritratti femminili ed infantili, sognanti marine, fiabeschi paesaggi, luminose vedute e soggetti nei quali la figura della donna emerge in tutta la sua forza. Pezzi che offrono l’ opportunità, a coloro che ancora non conoscessero l’artista, di avere una prima interessante panoramica sul percorso artistico di Nice”.

Si è interessato all’ artista anche il noto scrittore ed editor Armando D’Amaro, che è anche un grande collezionista d’arte:” In questa interessante personale loanese- ci ha spiegato D’Amaro- Domenica Piana, in arte Nice, ha voluto offrire, attraverso l’ esposizione di 45 opere, agli appassionati d’arte, ai visitatori ed anche ai curiosi e turisti che sono arrivati a Loano in questo periodo e che, venuti ad ammirare il celebre Mosaico, hanno incontrato anche questa artista, una dimostrazione di quelle che sono le sue tante ispirazioni: ritrattistica, fiabesca, realistica, sognante, paesaggistica e poetica”.

L’ esposizione, che ha avuto il patrocinio dell’ Assessorato al turismo, cultura e sport del Comune di Loano, sarà visitabile fino a domenica 4 marzo, con il seguente orario: dalle ore 9 alle ore 18 dal lunedì al venerdì.

CLAUDIO ALMANZI

 

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION