EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

La crostata al limone per la festa della donna

La crostata al limone è un dolce perfetto per la festa della donna. Il ripieno colorato della crostata al limone è racchiuso in un guscio di morbida frolla.

I limoni sono amici del benessere perché sono depurativi, diuretici e drenanti. Possono ridurre il senso dell’appetito, accelerare il metabolismo e regolare i valori ematici del colesterolo. Usati per ricette salate e dolci i limoni sono impiegati anche per uso esterno, per esempio per rinforzare le unghie fragili o per lenire il fastidio di piccoli brufoli.

I limoni apportano minerali come il potassio ed il calcio e vitamine come A,quelle del gruppo B e la C.

Per presentare la crostata al limone in occasione dell’8 marzo possiamo decorarla con delle scorzette candite o con una spolverata di zucchero a velo.

La crostata al limone ecco come prepararla

Ingredienti:

300 grammi di farina

1 uovo

1 pizzico di sale

½ bustina di lievito per dolci

50 grammi di burro

60 grammi di zucchero

Per la crema al limone:

2 limoni non trattati

100 grammi di zucchero

400 grammi di latte intero

1 uovo

50 grammi di farina

La crostata al limone, procedimento

Prepariamo la frolla setacciando la farina in una bacinella ampia. Uniamo il sale ed il burro a pezzetti, iniziando a lavorare.

Aggiungiamo l’uovo precedentemente sbattuto e lo zucchero. Lavoriamo su un ripiano infarinato e quando l’impasto è sodo formiamo una palla. Avvolgiamola nelle pellicola trasparente e mettiamo in frigorifero per circa mezz’ora.

Laviamo i limoni e grattugiamo la scorza di uno, facendo attenzione a prelevare soltanto la parte gialla. Mettiamo il latte a scaldare con la scorza e in un contenitore mettiamo l’uovo con lo zucchero.

Sbattiamo ed aggiungiamo lentamente la farina. Mescoliamo bene ed eliminiamo i grumi. Versiamo il latte a filo, girando bene e riportiamo sul fuoco tenendo la fiamma bassa.

Aggiungiamo anche il succo di un limone filtrato. Cuociamo per circa 5 minuti fino a che la crema non sia densa; spegniamo e lasciamo freddare.

Stendiamo la pasta formando un disco e ricopriamo una tortiera ben imburrata. Formiamo un bordino e con i ritagli di pasta creiamo dei dischetti, aiutandoci col bordo infarinato di una tazzina.

Farciamo con la crema ed inforniamo per circa 40 minuti a 180 gradi.

Facciamo freddare e serviamo.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION