EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

San Valentino protettore degli innamorati

wikipedia.org

wikipedia.org

San Valentino protettore degli innamorati  ricorre oggi, 14 febbraio. Le origini della festa di San Valentino sono antiche e risalgono ai Lupercali, riti precristiani dell’antica Roma.

Aboliti per volontà di Papa Gelasio vengono sostituiti dal giorno di San Valentino. Valentino, una figura realmente esistita, è nato nel 176 d.C. a Terni, città della quale è patrono.

Diventa vescovo nel 197 e si trasferisce a Roma, inviato da Cratone per guarire il figlio. Qui viene martirizzato come cristiano il 14 febbraio del 273. Le sue spoglie si trovano a Terni dove ogni anno si svolgono importanti eventi culturali ed artistici dedicati all’amore.

San Valentino, leggende ed usanze

Il suo culto, che si diffonde a partire dal medioevo, riconosce al Santo taumaturgo una forte predilezione per gli innamorati.

La leggenda vuole che il Vescovo di Terni fosse solito donare dei fiori alle coppie; proprio per questo ancora oggi il 14 febbraio è consuetudine scambiarsi degli omaggi floreali.

Il giorno di San Valentino si festeggia con cene, serate a tema e piccoli regali come cioccolatini e libri ma anche accessori ed capi d’abbigliamento.

About the author

Potrebbe interessarti anche

JOIN THE DISCUSSION