EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

La crema al limone per la colomba, ricetta di Pasqua

La crema al limone per la colomba rende più buono il tradizionale dolce di Pasqua. Con una ricetta molto semplice si può preparare una crema al limone per la colomba profumatissima ed avvolgente.

La colomba è uno dei dolci tradizionali dei giorni di Pasqua. Preparata con burro, uova e farina ha una glassatura di zucchero e mandorle. La ricetta così come la si conosce oggi la si deve alla famiglia Motta. Nel 1930 la celebre industria dolciaria di Milano mette a punto un dolce grazie al quale poter utilizzare i macchinari e una parte degli ingredienti del panettone. Da allora la colomba conquista gli italiani diventando, in breve, la protagonista delle tavole pasquali.

La leggenda racconta che questo dolce si chiami così in onore di San Colombano che in tempo di Quaresima venne invitato a partecipare ad un ricco pranzo. Il Santo non volendo mangiare la carne per rispettare le prescrizioni religiose trasformò le pietanze in pani modellati a mo di colomba.

 

La Crema al limone per la colomba, la ricetta

Passiamo ora alla nostra facilissima ricetta e vediamo come preparare la crema al limone per la colomba

Ingredienti:

1 colomba di qualità

2 uova

1 limone biologico

Liquore limoncello

80 grammi di farina

60 grammi di zucchero

250 ml di latte intero

Laviamo il limone e grattugiamo metà della sua scorza prelevando soltanto la parte gialla. Spremiamone metà e filtriamo il succo; dall’altra metà ricaviamo delle sottili fettine. Versiamo il latte con la scorza di limone in un pentolino e facciamo scaldare a fiamma bassa.

Separiamo gli albumi dai tuorli e mettiamo questi in una terrina capiente con lo zucchero iniziando a mescolare con cura. Aggiungiamo la farina e continuiamo a mescolare bene ed aggiungiamo il latte tiepido. Rimestiamo bene, travasiamo in un pentolino a bordi alti e mettiamo sul fuoco, aggiungendo il succo di limone. Cuociamo a fiamma bassa continuando a girare fino a che la crema non sia densa. Ci vorranno circa dieci minuti. Spegniamo ed aspettiamo che si freddi.

Tagliamo la colomba in orizzontale creando tre dischi e spennelliamoli leggermente con la bagna. Mettiamo su un vassoio il primo disco copriamo con della crema sovrapponiamo il secondo disco e mettiamo altra crema. Sistemiamo l’ultimo disco cospargiamolo di crema e decoriamo con le fettine di limone.

Le chiare d’uovo avanzate si possono utilizzare per delle ottime frittate, per le torte salate ma anche per le lingue di gatto e per le meringhe.

Buona Pasqua!

About the author

POTREBBE INTERESSARTI

JOIN THE DISCUSSION