EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

IL MESSICO AL MUDEC “Frida, Tina, Chavela e le altre donne ribelli di un’epoca memorabile”

Palinsesto di conferenze aperte al pubblico fino a esaurimento posto

in occasione della mostra in corso Frida Kahlo. Oltre il mito (fino al 3 giugno) e Il Sogno degli Antenati

Programma aggiornato su www.mudec.it

 

Le magnifiche donne ribelli del Messico degli anni Venti e Trenta rivivono nelle parole di Pino Cacucci e nelle tavole di Stefano Delli Veneri (Mujeres, Feltrinelli, 2018). Negli anni Venti e Trenta, a Città del Messico, le donne furono protagoniste della vera rivoluzione. La parola stessa “femminismo” nacque in Messico in quel periodo, quando si formarono le prime Ligas Feministas animate da donne che occupavano posti di rilievo nella vita culturale del paese: Antonieta Rivas Mercado, Nellie Campobello e Frida Kahlo, la più giovane tra loro, destinata a diventare la stella più luminosa di quel firmamento, e il personaggio chiave di questa graphic novel, dove si incontrano la precisione della rievocazione storica, il fascino della narrazione e l’immediatezza del fumetto.

Ingresso libero, fino ad esaurimento posti.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION