EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

ANDORA: GRANDE SUCCESSO PER LE GRANDI TAVOLE

ANDORA- I campioni di sup, provenienti da tutta Italia, sono stati protagonisti ad Andora di una spettacolare edizione della Turtle Paddle Cup, prima tappa della Coppa Italia 2018 di SUP Wave. Si tratta di una specialità che ha portato in Liguria i più valenti atleti in grado di domare le onde sulla grande tavola. Una specialità simile al surf, con una tavola che si manovra con l’aiuto della pagaia. Ad organizzare l’ evento è stata l’Associazione Cinghiale Marino, con il patrocinio del Comune di Andora. Ad aggiudicarsi il trofeo è stato Elia Senni, 19 anni di Cesenatico, primo classificato. “Per Senni si profila un futuro radioso – ha detto uno degli organizztori Renato Colombini- vista l’abilità con cui ha affrontato la prova. Ospitare una gara di questo livello per noi è una grande soddisfazione che ci ripaga dei nostri sforzi”. Nell’ Open femminile successo invece per Alessia Fulceri davanti ad Adriana del Borghi. Infine nella categoria Master si è imposto Mariano Billet che ha preceduto Emanuele Guglielmetti e Martino de Giovanni. Soddisfazione anche per la bella prova dei liguri d’adozione Davide e Gianluca Marchiaro, che sono di di Torino, ma si allenano da sempre proprio ad Andora, e nei Master anche per il loanese Martino De Giovanni. “Andora è conosciuta a livello internazionale dagli appassionati di surf e sup – ha detto l’assessore allo sport di Andora- certamente perché offre le condizioni meteo, i fondali e le onde ideali, ma anche e soprattutto grazie al lavoro di promozione svolto da Paolo e Renato Colombini che hanno da tempo creduto in questo sport ed investito molte risorse ed energie conquistandosi la credibilità dei grandi campioni e dei responsabili della Coppa Italia e delle più importanti competizioni internazionali che hanno già scelto Andora per le loro gare”.Queste le classifiche. IV Turtle Paddle Cup. Open Maschile: 1) Elia Senni; 2) Federico Esposito; 3) Giordano Bruno Capprella; 4) Mariano Billet; 5) Andrea Cremoni e Nicola Ferro; 7) Lorenzo Boschetti e Davide Codotto; 9)Benettolo Riccardo, Martino De Giovanni, Federico Benettolo ed Emanuele Guglielmetti. Open femminile: 1) Alessia Fulceri; 2) Adriana del Borghi. Master: 1) Mariano Billet; 2) Emanuele Guglielmetti e Martino de Giovanni; 4) Mirco Sarti, Jacopo Lazzari e Davide Marchiaro.

PAOLO ALMANZI

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION