EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Cosa fare con l’auto prima di un viaggio

Sta per arrivare l’estate, sono in tantissimi coloro che già progettano i propri viaggi e che stanno per partire. Ma che si tratti di una vacanza estiva o di un lungo tragitto da percorrere in macchina per lavoro, è indispensabile controllarla da cima a fondo in maniera tale da svolgere un viaggio in sicurezza e soprattutto senza nulla di sgradevole che lo rovini. Esiste un ‘protocollo’ per verificare che nella nostra macchina sia tutto in ordine, in modo tale da poter partire senza troppe preoccupazioni?

Il lato meno tecnico è legato agli odori e a ciò che abbiamo nel portabagagli e dentro. Sostituiamo bottigliette d’acqua abbandonate da secoli con altre più recenti e fresche, rimuoviamo residui alimentari di qualunque genere prima di partire, per evitare che durante il viaggio inizino ad emanare cattivo odore. Togliamo tutto ciò che è superficiale, soprattutto se non viaggiamo da soli: ai sedili posteriori è sempre meglio garantire il più ampio spazio possibile, in maniera tale che, durante le pause, ci si possa anche sdraiare per fare un riposino comodamente.

Dal punto di vista tecnico invece sarà tutto molto più elaborato e difficile. Controlliamo tutti i fluidi come ad esempio l’olio, anche quello dei freni, sia per evitare un incidente sia perché è sempre meglio individuare tutti i guasti che possono essere previsti. Controlliamo la pressione dell’aria e poi verifichiamo anche che sia tutto in ordine anche per quanto riguarda quella di scorta. Se mai dovesse succedere qualcosa ad una delle gomme, aver trascurato quella di scorta potrebbe far degenerare ulteriormente una situazione che già sarà sgradevole per tutti.

Controlliamo attentamente l’usura delle gomme, tutte quante, anche da sotto: per farlo potremo anche stenderci su un carrello sotto auto, ed in questo modo avremo anche la possibilità di effettuare il cambio dell’olio se necessario o semplicemente controllare tutto ciò che c’è da vedere anche da sotto. In questo caso è sempre bene fare attenzione a tutti i dettagli anche a costo di sembrare apprensivi, perché la cosa migliore sarà svolgere un viaggio in totale sicurezza e nel massimo comfort.

Ovviamente se in tutti questi controlli tecnici che svolgeremo prima del viaggio o della vacanza ci renderemo conto che c’è qualcosa che non va, e non riusciremo ad individuare l’origine di questo problema o non sapremo come fare per risolverlo, sarà sempre meglio rivolgersi al meccanico di fiducia. Vale anche se non sappiamo dove mettere mani alla nostra macchina e perciò perlustrare creerebbe soltanto una grande confusione. A questo punto, se tutto è in ordine e magari ce lo conferma anche il meccanico, andiamo a lavare la macchina, rendiamo confortevole tutto l’ambiente, se possibile rendiamolo anche profumato e poi via, possiamo partire verso il nostro lungo viaggio!

About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION