EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Oristano: arriva Whoosh l’app per i parcheggi a pagamento

Dopo mesi di assenza finalmente a Oristano i parcheggi si possono pagare con una app.  Le Strisce blu si pagano con l’app di Whoosh.

Whoosh è una applicazione molto semplice ideale per chi ha smart Androind o iOs. Semplice da usare si tratta di un sistema intragrato gestito dalla società francese Parkeon leader mondiale per i sistemi di pagamento per la sosta e il trasporto pubblico.

Già da qualche giorno il sistema è operativo: questo agevola il parcheggio di tutti i cittadini che non devono più avere troppe monetine nei propri portamonete ma con un click possono liberamente parcheggiare e risparmiare tempo.

 

L’applicazione si collega con una carta di credito o con il proprio conto corrente bancario permettendo il parcheggio senza nessun costo aggiuntivo. Infatti delle transazioni se ne fa carico il gestore di servizio.

CCon Whoosh si pagail tempo effettivo della sosta con un minimo di 30 minuti. Il pagamento si effettua con del credito del “portamonete virtuale” o con la carta di credito pre registrata.

Un sistema interessante per tutti peraltro  Whoosh può essere utilizzata anche da casa o dall’ufficio attraverso computer fissi o portatili.

Utilizzare Whoosh è molto facile basta andare sullo store che è presente su ogni smart e scaricare l’applicazione.

Molto utile perchè si potrà cambiare orario di sosta a distanza senza dover correre a raggiungere la propria auto parcheggiata magari lontana da casa o da ufficio.

About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION