EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

IL 10 GIUGNO A SAN SEVERO L’INIZIATIVA “LA PENISOLA DEL TESORO” DEL TOURING CLUB ITALIANO

Il Touring Club Italiano, in occasione della diciannovesima edizione de “La Penisola del Tesoro“, iniziativa che dal 1999 accende i riflettori sul patrimonio del nostro Paese, accoglierà i Soci a San Severo, centro dell’Alto Tavoliere, più volte capoluogo della Capitanata nel ‘secolo aureo’ (il Cinquecento) e poi nell’Ottocento.

La proposta di svolgere una tappa della prestigiosa iniziativa del TCI a San Severo è giunta, a firma del Presidente del TCI Franco Iseppi, al Sindaco Francesco Miglio lo scorso febbraio ed il Sindaco ha accolto con entusiasmo la proposta.

L’iniziativa è organizzata dal Touring Club Italiano, dal Touring Club di Territorio di San Severo, dal Comune di San Severo-Assessorato alla Cultura, e dal MAT Museo dell’Alto Tavoliere di San Severo.

Domenica 10 Giugno, dalle ore 9.30 alle 18.00 circa, si svolgeranno visite guidate gratuite al centro storico e alle bellezze storico-artistiche della Città di San Severo.


L’itinerario guidato si snoderà tra le vie del centro e si soffermerà su alcune delle maggiori chiese, quali Santa Maria della Pietà o dei Morti, la parrocchiale di San Lorenzo delle Benedettine, il Santuario della Vergine Santissima del Soccorso e la cattedrale di Santa Maria Assunta, al cui interno si possono ammirare manufatti di vario genere: dipinti settecenteschi, statuaria lignea ed imponenti macchine d’altare dalla policroma decorazione marmorea. Lungo il percorso inoltre, saranno visibili le eleganti facciate dei palazzi gentilizi decorate con stemmi e motivi a girali.


Il tour comprenderà anche la visita all’antico complesso conventuale di San Francesco, sede del MAT Museo dell’Alto Tavoliere, in cui l’accoglienza verrà effettuata dalla Direttrice del museo,
dott.ssa Elena Antonacci, museo che accoglie una collezione permanente di reperti archeologici dal Paleolitico all’epoca medievale. S’inseriscono nelle collezioni museali anche la Pinacoteca “Luigi Schingo”, in cui si conservano quaranta opere tra dipinti e sculture dell’artista sanseverese e un centro di documentazione, SPLASH Archivio ‘Andrea Pazienza’, dedicato alla figura del fumettista Andrea Pazienza, diventato in breve tempo un punto di riferimento per professionisti e amanti del fumetto e dell’illustrazione. Inseriti nei percorsi di valorizzazione saranno anche il Teatro Comunale “Giuseppe Verdi”, primo esempio di teatro all’italiana di Capitanata e il Museo Diocesano.

Il punto di accoglienza Touring sarà collocato in piazza Municipio, cuore del centro storico, attorniata da eleganti edifici storici, tra cui il Palazzo di Città, ex-complesso monastico dei Celestini, dove ad accogliere le centinaia di visitatori previsti ci saranno i funzionari del Touring Club Italiano di Milano, tra cui Micol Ferrario della Direzione Strategie Territoriali TCI, il console del Club di Territorio di San Severo – Touring , prof.ssa Amalia Antonacci, i consoli TCI della Puglia, tra cui il console emerito on. Severino Cannelonga ed il dott. Vincenzo Branca, nonché i consoli del Molise e della Campania.


COME PRENOTARE

Le visite guidate della Penisola del Tesoro a San Severo (Fg) di domenica 10 giugno si possono prenotare da martedì 29 maggio a ProntoTouring, tel. 02.8526266 (selezione 4), dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 17. La partecipazione, gratuita, è aperta a tutti, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

 Nel corso della giornata i ristoranti del centro storico ed alcune cantine proporranno menù convenzionati e degustazioni di piatti della tradizione e vini locali.

Di seguito il programma degli itinerari previsti:

ITINERARIO

1) Una città da scoprire. Itinerario guidato nel centro storico


La città appare costellata di chiese e palazzi storici di pregevole interesse al cui interno si possono ammirare manufatti di vario genere: dipinti settecenteschi, statuaria lignea ed imponenti macchine d’altare dalla policroma decorazione marmorea. L’itinerario intende focalizzare l’attenzione sul patrimonio storico-artistico della città e sulle trasformazioni architettoniche che si sono avvicendate nei secoli.


Durata 1h 30;

Orari di partenza: 9.45; 10.45; 11.45; 15.45; 16.45 


ITINERARIO

2) Le ricchezze della città: dal MAT Museo dell’Alto Tavoliere con la collezione archeologica e l’Archivio Andrea Pazienza al Teatro Comunale “Giuseppe Verdi”


L’itinerario comprende la visita all’antico complesso conventuale di San Francesco sede del MAT – Museo dell’Alto Tavoliere che accoglie una collezione permanente di reperti archeologici dal Paleolitico all’epoca medievale. Nel percorso espositivo, articolato cronologicamente, si possono ammirare reperti di età preistorica, corredi provenienti da tombe di epoca daunia e reperti lapidei di epoca romana. S’inseriscono nelle collezioni museali anche la Pinacoteca “Luigi Schingo”, e Splash! Archivio “Andrea Pazienza”. La passeggiata terminerà con la visita al Teatro comunale “Giuseppe Verdi”.


Durata 1h 30;

Orari di partenza: 9.30; 10.30; 11.30; 15.30; 16.30 


ITINERARIO
3) Museo Diocesano, importante contenitore d’arte sacra collocato all’interno dei locali ipogei del seicentesco palazzo del Seminario (a cura del dott. Pasquandrea, Direttore del Museo Diocesano).


Durata 1h 15;

Orari di partenza: 10.00; 12.15; 17.30 

Le visite guidate al centro storico, al MAT Museo dell’Alto Tavoliere e al Teatro Comunale ‘Giuseppe Verdi’ saranno svolte dalle Guide Turistiche abilitate con patentino della Regione Puglia: dott. Giuseppe dell’Oglio, dott.ssa Gioseana Diomede, dott.ssa Valentina Giuliani, dott. Graziano Urbano, dott. Antonello Vigliaroli. I gruppi di partecipanti saranno seguiti dagli Accompagnatori Turistici abilitati con patentino: dott. Giuseppe Di Iorio, dott.ssa Valeria Fatone e dott.ssa Futura Padovano.

I gruppi saranno assistiti dalle volontarie dott.ssa Anna Coppola ed Alessia Cassano, operatrici culturali presso il MAT Museo dell’Alto Tavoliere, nonché dai Volontari del Servizio Civile Nazionale, afferenti al progetto del MAT “#CulturaèPartecipazione: il Museo che accoglie”, Marika Cipriani, Ilaria Nardino, Erika Salcone.


Alle ore 12.30 è prevista la cerimonia di benvenuto ed i saluti del Sindaco, avv. Francesco Miglio e dell’Assessore alla Cultura, avv. Celeste Iacovino, nel cortile del Palazzo del Municipio (Palazzo Celestini) in piazza Municipio.

Attraverso una serie di appuntamenti domenicali gratuiti ed esclusivi, con “La Penisola del Tesoro” il Touring conduce i propri soci e tutti gli amanti dell’Italia alla scoperta dei luoghi meno conosciuti del nostro Paese ma non per questo meno importanti quanto a ricchezza di tesori artistici, naturalistici, tradizioni culturali e artigianali, spesso aperti eccezionalmente per l’occasione. Nelle 18 edizioni già realizzate, la Penisola del Tesoro ha fotografato un’Italia virtuosa che, forte delle tipicità del territorio, ha saputo far convergere i propri valori verso un’immagine internazionalmente riconosciuta, invidiata e imitata. Negli anni, oltre 180.000 persone hanno potuto ammirare ben 200 luoghi d’eccellenza in 183 tappe. 

Per San Severo, l’iniziativa del 10 giugno rappresenta un notevole veicolo pubblicitario ai fini della conoscenza degli aspetti rilevanti della città, che, tra l’atro, ha già ricevuto una pagina dedicata sulla rivista “Qui Touring” di giugno ed un approfondimento al sito web del Touring Club al link https://www.touringclub.it/evento/san-severo-fg-giornata-di-visite-per-la-penisola-del-tesoro.

Per San Severo, infine, una modalità prestigiosa per aderire all’Anno Europeo del Patrimonio.

NUMERO UNICO PRENOTAZIONI: ProntoTouring, tel. 02.8526266


Foto locandina:
Fedele Giuseppe Vigliaroli

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION