EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Calciomercato: Roma e Lazio già al lavoro

Roma e al Lazio sono già al lavoro in vista della prossima stagione che le vedrà protagoniste sia in campionato che nelle coppe europee. Fino a questo momento i giallorossi sono stati più attivi con vari acquisti già portati a termine ma potremmo puntarci sopra, che i biancazzurri vorranno rispondere colpo su colpo.

Dicevamo dei primi acquisti della società giallorossa, forse la squadra in Italia ad avere già concluso più trattative. Il colpo più importante è stato sicuramente Bryan Cristante, a lungo inseguito anche dalla Lazio. Stando alle indiscrezioni a pesare sulla decisione del centrocampista c’è stata la mancata qualificazione alla Champions League della squadra del Presidente Lotito.

Cristante è stato pagato ben 30 milioni di euro all’Atalanta. Una cifra importante che mette in luce come la Roma punti molto su di lui, forse anche in vista di qualche cessione a metà campo. Da tempo si parla di possibile partenze, in particolare quelle di Kevin Strootman e Radja Nainggolan. Al momento sono soltanto voci ma l’arrivo del centrocampista da tempo nel giro della nostra nazionale apre indubbiamente a possibili nuovi scenari.

L’altro grande punto interrogativo per i tifosi romanisti è rappresentato da Alisson. Sembra che tutte le squadre più importanti d’Europa vogliano mettere le mani sul portiere brasiliano. A lui sono state accostate in particolare Real Madrid e Liverpool ovvero le ultime due finaliste della Champions League. Si parla di una cifra astronomica nel caso di una cessione, una plus valenza importante da destinare comunque almeno in parte a prendere un altro portiere di caratura assoluta per puntare in alto sia in campionato che in Europa.

Passiamo al fronte Lazio. Il primo acquisto dei biancazzurri potrebbe essere Diego Laxalt, il centrocampista uruguaiano attualmente in forze al Genoa. La società avrebbe già strappato il si al giocatore, ma bisogna ancora trovare l’accordo con il Presidente rossoblu Preziosi. Sembra invece oramai certo invece l’addio di Felipe Anderson. Destinazione? La Premier League ma se qualche anno fa si parlava di un possibile interessamento del Manchester United, ora a farsi avanti sarebbe stato il West Ham.

Quasi certo poi il sostituto in difesa per la partenza di Stefan de Vrij, già passato all’Inter e oggetto di polemiche per l’ultima partita decisiva dello scorso campionato proprio contro i nerazzurri. Ad arrivare a Formello dovrebbe essere Francesco Acerbi che dopo una lunga esperienza con il Sassuolo, sembra pronto per fare un ulteriore salto di qualità nella sua carriera. Gli emiliani nella trattativa vorrebbero come parziale contropartita tecnica Danilo Cataldi ma non dovrebbero esserci intoppi per la buona riuscita dell’acquisto.

E’ molto probabile poi che anche Milinkovic-Savic possa lasciare la capitale. Così come per Alisson, tutte le principali big europee sono interessate a lui. Si parla anche di una proposta della Juve (70 milioni di euro ed il difensore Rugani) rifiutata da Lotito che sembra non accetti offerte inferiori a 100 milioni di euro senza contropartite tecniche.

Di certo la cessione del calciatore serbo sarà il perno della sessione di calciomercato della Lazio visto che la dirigenza, oltre a trovare un degno sostituto, avrà margini di manovra grazie ai fondi arrivati dalla cessione.

About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION