EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

I fiori di zucca ripieni vegan squisiti e semplici

I fiori di zucca ripieni vegan sono un piatto della bella stagione. La nostra ricetta dei fiori di zucca ripieni vegan è adatta a tutti perché è leggera e facile da preparare.

I fiori di zucca ripieni vegan, perché fanno bene

I fiori di zucca contengono buone percentuali di acqua e di fibre che migliorano il senso di sazietà e favoriscono il transito intestinale. Apportano antiossidanti, vitamina A e vitamine del gruppo B. I minerali più presenti sono il ferro ed il calcio. L’apporto calorico dei fiori di zucca è molto basso: soltanto 12 calorie ogni 100 grammi ma il valore cambia in base a come vengono preparati.

I fiori di zucca si mantengono per qualche giorno immergendo gli steli in un bicchiere d’acqua oppure all’interno di un sacchetto di carta da sistemare in frigorifero.

Al momento dell’acquisto bisogna sceglierli con i gambi turgidi ed i fiori integri e di colore giallo brillante. Vediamo ora come cucinarli.

I fiori di zucca ripieni vegan, la ricetta

Passiamo alla ricetta del nostro piatto vegano.

Ingredienti:

10 fiori di zucca

2 cucchiai di olive snocciolate

50 grammi di amido di mais

3 cucchiai di olio di semi

6 dl di bevanda di soia o di riso senza zucchero

Sale

Noce moscata

150 grammi di tofu

Prepariamo la besciamella vegan mettendo a scaldare la bevanda di soia; appena raggiunge il bollore versiamola a filo nell’amido di mais, mescolando accuratamente.

Rimuoviamo tutti i grumi, aggiungiamo la noce moscata , l’olio e versiamo in un pentolino facendo cuocere a fiamma bassa. Rimestiamo spesso fino a che la besciamella non si addensi. Lasciamo freddare. Passiamo uno strofinaccio inumidito sui fiori di zucca, poi senza romperli eliminiamo il pistillo.

In una terrina mettiamo il tofu grattugiato e le olive tritate. Mescoliamo la besciamella al resto del ripieno e correggiamo di sale. Farciamo i fiori di zucca facendo attenzione che il ripieno non fuoriesca. Sistemiamoli in una teglia da forno precedentemente unta e condiamoli con dell’olio.

Cuociamo in forno già caldo per circa 10 minuti a 180 gradi.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION