EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Foggia, presentata la terza edizione della “Festa della Birra”

La mattina del 7 giugno, nella Sala Giunta di Palazzo di Città, è stata presentata “Piazzetta Foggia Village”, edizione 2018 della “Festa della Birra” che per cinque giorni, dal 13 al 17 giugno, animerà il cuore del centro storico di Foggia, a partire da via duomo per terminare all’incrocio con Via Arpi.
L’iniziativa, organizzata dall’Amministrazione comunale del capoluogo e dal Centro Integrato di Via “Cattedrale” con il patrocinio della Confcommercio di Foggia, prevede accanto agli stand dedicati alla birra, i concerti di 5 gruppi musicali (“Acid Lake”, “So Good”, “5 points”, “The lightblue” e chiusura con i “Musikomio”), un’area riservata al divertimento dei bambini con strutture gonfiabili, l’esibizione di artisti di strada e punti di informazione di “Foggia più verde” e di Amiu per divulgare i temi del rispetto dell’ambiente urbano e la nuova campagna di raccolta dei rifiuti. Come ha ricordato il responsabile marketing dell’evento, Marco Pontieri, sarà presente anche uno stand della Fondazione Padre Pio che curerà degli incontri dedicati alla sicurezza stradale ed un punto di distribuzione gratuita di etilometri “usa e getta” per promuovere la cultura del consumo consapevole e responsabile dell’alcool.
Il sindaco Franco Landella ha sottolineato l’importanza degli eventi che richiamano l’attenzione sugli spazi urbani del centro storico, perché promuovono la bellezza di questa parte della città e attraggono visitatori anche da centri e province vicini, come avviene per tante altre manifestazioni che l’Amministrazione organizza proprio con l’obiettivo di rivitalizzare la città anche sotto il profilo commerciale e promuoverne la visibilità e l’apprezzamento. Il primo cittadino ha tenuto a sottolineare anche il clima di perfetta collaborazione con gli esercenti commerciali e l’impegno che l’Amministrazione sta profondendo –non solo nella zona del centro- per garantire la sicurezza dei negozi e degli stessi cittadini, grazie ad una sinergia con le forze dell’ordine garantita dal Prefetto e dai comandanti delle diverse istituzioni di pubblica sicurezza.
L’assessore comunale alle attività economiche Claudio Amorese ha plaudito al dinamismo degli imprenditori commerciali del centro storico “sempre pronti ad adottare criteri moderni nelle attività e nel cooperare tra loro e con l’Amministrazione per eventi che fanno bene all’economia locale e all’immagine della città”. Amorese ha anche ricordato i controlli che il Comune ha disposto per scongiurare fenomeni di abusivismo e concorrenza sleale ed ha anche annunciato, per i prossimi giorni, una nuova deliberazione relativa alla riqualificazione degli arredi urbani e alla regolamentazione dei cosiddetti “dehors”, che adotta anche le indicazioni ricevute dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio ed è stata concordata con gli stessi commercianti attraverso una serie di incontri. Gli interventi riguarderanno tre anelli concentrici che partono dal centro per allargarsi alla periferia.
La Vicepresidente di Confcommercio Foggia e presidente di “Terziario Donna” Lucia La Torre, ha sottolineato l’importanza, soprattutto in periodi di crisi, dei “corpi intermedi”, delle organizzazioni di categoria, che possono garantire proprio le sinergie con gli enti locali e altre istituzioni economiche territoriali a sostegno dei negozianti e della diffusione di una cultura più sostenibile dello stesso commercio, con azioni di formazione degli esercenti ma anche di responsabilizzazione dei clienti, che scegliendo i punti di acquisto garantiscono la sopravvivenza dei negozi e quindi la qualificazione urbanistica e sociale e la vitalità delle diverse zone della città.
La Torre, come i rappresentanti di diversi negozi del centro, hanno anche elogiato l’Amministrazione per la disponibilità dimostrata a favore della categoria e il sostegno garantito alle sue iniziative, con una apertura che non si registrava da diversi anni.

About the author

Operaio, Giornalista, Repoter, Libero Pensatore. Free Journalism for free thinking. freethinker - Ad Maiora! Alcune mie citazioni. Semplicemente Nico Baratta, Libero Pensatore! - "...un passo per volta!" - "Osserva le ombre e vedrai la vera identità di ogni persona" - "La semplicità è perfezione, perciò difficile da ottenere" - "La fortuna bacia pochi eletti, ma ne fa felici tanti, con riserva" - "Il lavoro di oggi sarà la certezza di domani. Facciamolo bene con coscienza, conoscenza e raziocinio. I nostri figli ci ringrazieranno." - "Preferisco che un mafioso mi punti una pistola alle tempie che un amico un pugnale alle spalle." - "Nella vita si è servi e si è padroni. Io son padrone della mia libertà." ---

Related

JOIN THE DISCUSSION