EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Itinerari nel Salento: Ugento e dintorni

Una delle mete più affascinanti che meritano di essere scoperte nel corso di un viaggio in Salento è di sicuro il piccolo centro di Ugento, situato tra le città di Santa Maria di Leuca e Gallipoli. Meta privilegiata degli amanti del mare, in virtù di un tratto di costa quasi paradisiaco, permette di usufruire di alcune delle marine più seducenti di tutta la Puglia, come quelle di Torre Mozza, di Lido Marini e di Torre San Giovanni. La spiaggia libera si alterna a numerosi lidi attrezzati, così che ognuno possa vedere soddisfatte le proprie esigenze a seconda dei gusti e delle abitudini personali: quando ci si stanca del mare, poi, ci si può immergere tra le viuzze del centro storico o entrare a contatto con la natura delle campagne dei dintorni.

Un tesoro pieno di gioielli

Ugento può essere scelta come destinazione anche per una vacanza con la famiglia. Gli appassionati di trekking possono trovare nei dintorni molteplici scenari capaci di esaudire i loro desideri, tra zone costiere e itinerari in campagna. Non è un luogo comune affermare che qui la natura è, in molti tratti, ancora incontaminata e selvaggia, e proprio per questo motivo ideale per chi vuol tenersi alla larga dalla confusione tipica del turismo di massa in estate. Nella zona alta della costa di Ugento, in particolare, ci si può imbattere in un gran numero di bacini artificiali incorniciati da zone più o meno ampie in cui a dominare è una macchia mediterranea autentica e, proprio per questo motivo, straordinaria.

La presenza di percorsi dedicati consente di lasciarsi trascinare dall’incanto di vigne e ulivi disseminati in un paesaggio agreste che è circondato dalla terra rossa e dalle rocce dei colli. La Valle degli Armeculi e delle Gravine di Ugento è un punto di riferimento per i turisti che sono alla ricerca di una alternativa originale rispetto alle tradizionali giornate trascorse al mare: per un giorno ci si può dimenticare della sdraio e del costume da bagno per incamminarsi in passeggiate all’aria aperta indimenticabili.

Il mare di Ugento

Che si scelga di prenotare una stanza in un bed and breakfast a Ugento o di prendere in affitto un appartamento a Lido Marini, il tratto di costa di questo angolo di Salento è davvero unico. Le spiagge sono molto ampie, mentre il mare ha fondali bassi e, di conseguenza, sicuri anche per i bambini. Gli stabilimenti balneari più attrezzati mettono a disposizione un vasto assortimento di servizi preziosi per grandi e piccini, dalle pinete attrezzate alle aree picnic dotate di parco giochi, fino ai ristoranti self service a poca distanza dal mare. Molti lidi consentono di prendere a noleggio lettini e ombrelloni da usare nella spiaggia libera, mentre altri favoriscono l’ingresso di cani e gatti, se viene fornito il loro libretto veterinario.

A colpire è la bellezza della spiaggia, con tratti di sabbia chiara molto vasti bagnati da un’acqua pulita e cristallina; e anche in quei punti in cui ci si imbatte nelle scogliere, si tratta di paesaggi comodi e che non destano problemi per eventuali passeggiate. Merita una visita, poi, il Castello di Ugento, con un nucleo che risale al Duecento, mentre a poca distanza dal centro vale la pena di fermarsi presso la Chiesa della Madonna della Luce, così chiamata per la leggenda di un sacerdote cieco che qui riuscì a recuperare la vista.

About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION