EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Sbiancamento dentale a Brescia per un sorriso smagliante

Col passar del tempo i denti possono perdere la loro lucentezza ed il caratteristico colore bianco a causa di molti fattori: fumo, alcol, usura, consumo eccessivo di determinati cibi e bevande come tè, caffè, liquirizia, coloranti artificiali, ecc. Questa problematica causa un certo imbarazzo alle persone, che tendono a coprire la loro dentatura soprattutto quando sorridono. Come risolvere questo problema? Con lo sbiancamento dentale a Brescia, un trattamento che negli ultimi anni ha subito molte variazioni grazie all’introduzione di nuove tecniche sempre più moderne e all’avanguardia, capaci di intervenire in maniera mirata, efficiente e non invasiva.

Lo sbiancamento dei denti è indicato per le discromie dentali che possono verificarsi per i motivi precedentemente elencati. Il risultato dello sbiancamento dipende naturalmente dallo stato dei denti stessi, e le discromie possono essere superficiali quando sono causate da caffè e tabacco, oppure profonde se c’è un consumo continuativo di farmaci e medicinali. Inoltre, lo sbiancamento dentale può essere effettuato sia sui denti vitali che sui denti devitali, che quindi hanno perso la loro vitalità. In quest’ultimo caso il procedimento è leggermente più complesso e richiede anche un maggior tempo. Esistono diverse tipologie di sbiancamento, ma in linea di massima se ne possono individuare principalmente due: per sfregamento (sbiancamento meccanico), oppure con sostanze decoloranti (sbiancamento chimico).

Si possono individuare ancora altre due tipologie di sbiancamento: professionale o domiciliare. Per eseguire un trattamento professionale basta prenotare una cura di sbiancamento dentale a Brescia presso qualche studio dentistico affidabile. Lo sbiancamento domiciliare invece può essere eseguito direttamente da casa assumendo determinati prodotti specifici. La soluzione migliore è quella di effettuare trattamenti combinati, curando i propri denti a casa con una visita periodica da personale qualificato. Questo trattamento dentale si basa sulla tecnica del “bleaching”, ossia uno sbiancamento effettuato sulla poltrona del dentista mediante l’uso di agenti chimici sbiancanti, che possono essere attivati da sorgenti luminose.

trattamenti laser sono assolutamente indolori, e garantiscono risultati eccellenti grazie ad una lampada polarizzata capace di rilevare il colore dei denti prima e dopo l’intervento. Tra i trattamenti di sbiancamento domiciliare esiste la tecnica del “night guard bleaching”, che prevede l’applicazione di un gel di perossido di carbammide al 10%, da applicare durante la notte e contenuto in una mascherina costruita appositamente. Prima di eseguire qualsiasi trattamento di sbiancamento dentale  presso uno studio dentistico a Brescia, è necessario sottoporsi ad un’accurata pulizia dentale, per eliminare tartaro, placca ed altre pigmentazioni esterne.

About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION