EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

È ufficiale: il Gargano avrà il suo Squadrone Carabinieri Eliportato “Cacciatori Puglia”. Noi lo avevamo anticipato

Lo Squadrone Carabinieri Eliportato “Cacciatori Puglia” sul Gargano (foto CC)

La notizia, come prevedibile, ha fatto il giro del BelPaese. Il Gargano l’11 luglio 2018, data d’insediamento, avrà il suo Squadrone Carabinieri Eliportato “Cacciatori Puglia”. Noi lo avevamo anticipato fin dal novembre del 2017. La sede sarà quella della caserma di Jacotenente, il distaccamento dell’Aeronautica Militare, dove opera la 131ª Squadriglia radar remota (131ª Sq.R.R.). Ed anche questo avevamo anticipato, contrariamente a chi, anche giornalisticamente, perciò colleghi e direttori vari, non voleva crederci.

Tutto è scritto in questo articolo: “Cacciatori Puglia a Monte? Sindaco, un’altra occasione persa: Jacotenente la spunta“.

Ciononostante le voci del Comando dell’Arma del Carabinieri vorrebbero la sede definitivamente presso l’aeroporto militare di Amendola, Foggia, che sempre secondo voci starebbe sistemando alcuni locali per ospitare i “Cacciatori Carabinieri”. Tuttavia la notizia di una forza penetrante ed efficiente sul territorio è una notizia che desta speranza per contrastare la mafia locale, e non solo. Scelta strategica, quella di Jacotenente appunto, per le necessità logistiche che un’unità speciale ha bisogno, ma anche una scelta ponderata per non destar attenzioni durante le loro movimentazioni. Un elicottero o un’unità che si muove nei più disparati orari, spesso notturni o di buon mattino, non può aver come sede uno stabile in città, difronte ad abitazioni, come avrebbe voluto il Sindaco di Monte Sant’Angelo. Il tam-tam cittadino sarebbe all’ordine del giorno e la sorpresa dei militari svanirebbe. Jacotenente, sede strategica, nascosta sul Monte Gargano, in piena Foresta Umbra e sempre nel comune di Monte Sant’Angelo, e ciò deve inorgoglire il Primo Cittadino e la sua Amministrazione e popolazione tutta del comune micaelico. Una vittoria in nome del buon senso e per la legalità, quella ottenuta con mezzi e strumenti che si contrappongono alla forza dei clan mafiosi di tutta la provincia di Foggia, che spesso “lavora” con ‘ndrangheta, cosa nostra, camorra e le emergenti mafie nigeriane come la black axe.

Base Aereonautica Militare Iacotenente (2005) (foto Prencipe Donato at the 26 July 2007)

Monte Sant’Angelo, come detto, ha accolto con festa questa notizia, tant’è che ha voluto manifestare la sua gioia delegando un lavoratore montanaro (D. T. le sue iniziali) che lo ha riassunto: «Quale momento migliore per dare una bella notizia per l’intera CAPITANATA ma anche per la nostra Città Monte Sant’Angelo il giorno 11 luglio ci sarà l’inaugurazione della sede dei CACCIATORI di PUGLIA nella base di JACOTENENTE in Foresta Umbra! Un ringraziamento all’ex Ministro Minniti, al Prefetto di Foggia Massimo Mariani, ai Comandanti Generali Tullio del Sette e Giovanni Nistri, al Comandante della Legione Puglia Generale Giovanni Cataldo, al Colonnello Marco Aquilio comandante Provinciale Carabinieri Foggia, al Capitano Andrea Miggiano comandante Compagnia Manfredonia, al Maresciallo Michelangelo Dargenio, e a tutti quelli che hanno operato affinché avveniva questo sogno è a chi crede nelle forze dell’ordine. MONTE Sant’Angelo e con voi».

Di seguito si riporta un comunicato stampa della sezione di Forza Italia di Monte Sant’Angelo, tra l’altro unico giunto presso la nostra redazione, che augura buon lavoro ai “Cacciatori di Puglia”.

«Nel 204° anniversario della fondazione della Benemerita dell’Arma dei Carabinieri vada l’augurio di ognuno di noi e il continuo sostegno di tutta quella gente che, ogni giorno, si sente protetta dalle donne e dagli uomini che, scegliendo quella divisa, hanno giurato fedeltà alla Repubblica. Abbiamo appreso che mercoledì 11 luglio è prevista l’istituzione/inaugurazione ufficiale della sede dei “Cacciatori di Puglia” nella base di Jacotenente, in Foresta Umbra! Grazie a quanti si sono prodigati perché questo sia stato possibile, dal Prefetto al Comandante Generale al Comandante Provinciale dell’Arma, dal Comandate di Compagnia di Manfredonia al Comandante della Stazione di Monte Sant’Angelo. Come già abbiamo detto in altre occasioni, è, questa scelta, una grande opportunità per Monte e per il Gargano che, certamente, vedranno il Corpo speciale presente e operativo per dare speranza alla nostra terra che, assolutamente, vuole riscattarsi dalle atrocità che, nel tempo, l’hanno colpita. Ancora auguri all’Arma! »

©NicoBaratta all rights reserved – Tutti i diritti sono riservati

About the author

Operaio, Giornalista, Repoter, Libero Pensatore. Free Journalism for free thinking. freethinker - Ad Maiora! Alcune mie citazioni. Semplicemente Nico Baratta, Libero Pensatore! - "...un passo per volta!" - "Osserva le ombre e vedrai la vera identità di ogni persona" - "La semplicità è perfezione, perciò difficile da ottenere" - "La fortuna bacia pochi eletti, ma ne fa felici tanti, con riserva" - "Il lavoro di oggi sarà la certezza di domani. Facciamolo bene con coscienza, conoscenza e raziocinio. I nostri figli ci ringrazieranno." - "Preferisco che un mafioso mi punti una pistola alle tempie che un amico un pugnale alle spalle." - "Nella vita si è servi e si è padroni. Io son padrone della mia libertà." ---

Related

JOIN THE DISCUSSION